Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Roscano, país de origen: Italia

Nobleza: Patrizi
Heráldica de la familia: Roscano
Corona de la nobleza Roscano Un diploma del 5 febbraio 1536, dell'Imperatore Carlo V, da Bologna, registrato nell'Archivio di Napoli, riguarda la nomina a Cavaliere aurato dello spettabile Alfonso Tusco detto Roscano, e l'uso delle insegne gentilizie che erano: "scultum aureum seu crocei coloris obscuri destro cingulo in sinistram inferiorem partem fascia azzurri seu celestini coloris ducta tres quartos lune albe seu argentei coloris cornibus in anteriorem partem juxta rationem fascie conversis continens app. et suprescritam galeam torniarium tenens aurei seu crocei et azzurrini colorum redimitam In cujus cono et fascia tortili corumdem crocei et azzurrini nec non albi colorum anterior pars leonis fulvi ac... Continuará

aurei colorum rostro aperto et lingua rubea exerta In manibus lignium seu baculum viridem tenens". Accorda nello stesso tempo l'uso dell'aquila imperiale, ossia capo dell'impero. Il Castiglione Morelli, riporta questa famiglia e riferisce che dei Roscano si trovano memorie in Cosenza dall'anno 1326, tale famiglia era, infatti, ascritta a quel patriziato da tempi antichissimi. Molti sono gli illustri membri che questa casata annovera. Tra i tanti ricordiamo:un Vinciguerra Roscano, di Cosenza, che fu Familiare e Falconiere del Duca di Calabria, un Pietro Roscano fra i feudatari di Cosenza, un Paolo Roscano, abate e di Chiaravalle, ed un Matteo Roscano, illustre poeta.


Comprar un documento heráldico de Roscano

Escudo de la familia: Roscano

Blasòn de la familia

D'argento al leone di rosso, attraversato da una fascia del medesimo, caricata di tre gigli d'oro; il leone mirante una stella, codata di rosso, posta nel canto destro dello scudo.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome