Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Rovetto, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Rovetto
Corona nobiliare Rovetto Antica ed illustre famiglia, il cui nome trae origine da un paese dell'Alta Valle Seriana, vicino a Clusone, patria dei Fantoni, scultori e intagliatori. Fin dal 1399, erano iscritti nell'estimo del sale della vicinia di S. Lorenzo in Bergamo. Hanno posseduto beni in Gazzaniga (1478) in Ardesio nella Contrada di Ludrigno (1534) a Ponte di Nossa (1607) acquistarono una casa dai Petrobelli in Valtesse nel 1671, si imparentarono coi Medolago nel 1714. Nel registro dei Consiglieri di Bergamo, sono iscritti: Antonio (1780) e Giovanni (1799). Nell'Elenco dei nobili lombardi del 1840 sono iscritti Vincenzo e Giuseppe. Da Vincenzo è... Continuanato Giovan Francesco, che è morto celibe. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di nobile (mf.). I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compra un documento araldico su Rovetto

Stemma della famiglia: Rovetto

Blasone della famiglia

D'azzurro all'albero d'argento sorgente dalla pianura di verde.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome