Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Rozzolini, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Rozzolini
Coroa de nobreza Rozzolini
Carlo Giuseppe di Aurelio Alessandro Nozzolini ottenne con decreto del 17 luglio 1840 di essere iscritto alla Nobiltà di Fiesole insieme con la moglie donna Dorotea di Teodoro Sciulghiuski e coi figli Maria, Alessandro, Tito e Sofia. Egli provò di avere ottenuta la cittadinanza livornese ed allegò documenti dai quali appare che fino dal secolo XVI la famiglia Nozzolini godè dei primi onori in Pisa risultando che in quel tempo furono estratti per il magistrato dei Priori Annibale e Giuseppe di Bartolomeo, signori di Valicandri e Nozzole. Altri pure furono chiamati ad importanti uffici pubblici. Tolomeo di Ercole Nozzolini fu... Continua
nell'Università di Pisa, collega di Galileo, col quale ebbe caldissime controversie in materia di geometria,. Compose 5 poemi, fra i quali il più noto è " La Sardegna recuperata". Insegnò Etica e Logica per trent'anni, dopo di che si ritirò a Fiesole nella villa detta Nozzole dove morì di 74 anni nel 1643. Annibale fu lettore di gius civile nel 1530, nella detta Università. Erudito di buon nome fu pure Giuseppe. Il sopraddetto Carlo Giuseppe emigrato ad Odessa e dedicatosi al commercio si costituì un cospicuo patrimonio. Altro ramo. Questa famiglia ottenne nel 1892 di essere riconosciuta come discendente da Carlo Giuseppe di Aurelio Alessandro Nozzolini ammesso alla Nobiltà di Fiesole il 17 luglio 1840 e venne perciò iscritta nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana col titolo di Nobile della città predetta.

Compre um documento heráldico sobre família Rozzolini

Escudo da família: Rozzolini

Brasão da família

D'azzurro, a cinque bande d'oro.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome