Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Rubello, provenienza: Italia

Titolo: Marchesi
Araldica della famiglia: Rubello
Corona nobiliare Rubello
Questo casato è un ramo collaterale della famiglia dei giudici d'Arborea, che discendeva da Niccolò di Bas, fratello del giudice Mariano IV. Suo figlio Salvatore sposò Costanza Rubello e Leonardo, loro figlio, prese a chiamarsi con il cognome materno. Nel 1410 Leonardo trattò con il viceré Pietro Torellò le condizioni di resa del giudicato d'Arborea, ottenendo l'investitura feudale di Oristano con il titolo di marchese e del Goceano con il titolo di conte. Negli anni successivi mantenne un rapporto di leale dipendenza dai re d'Aragona ai quali prestò ingenti somme di denaro, ottenendone favori e in pegno il Parte Barigadu... Continua

e altre terre. Acquistata la signoria dell'incontrada di Marmilla e quella di parte Valenza, divenne il più potente signore feudale del suo tempo. Alla morte di suo figlio Salvatore, nel 1470, il patrimonio feudale della famiglia passò a Leonardo Alagon, nato dal matrimonio di Remedia, sorella di Salvatore, con Artale Alagon.


Compra un documento araldico su Rubello

Stemma della famiglia: Rubello

Blasone della famiglia

Troncato; al primo d'azzurro, a 3 gigli d'oro, ordinati in fascia e sormontati da un lambello d'argento, di 5 pendenti; al secondo d'argento al cinghiale, al naturale.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome