Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Sabinu, country of origin: Italia

Nobility: Conti - Nobili
Heraldrys of family: Sabinu
Nobility crown Sabinu
Antichissima ed illustre famiglia romana, della quale la storia e la genealogia documentate risalgono a Raino, Conte della Sabina nel sec. IX. Ramo della celebre casata dei Crescenzi, che primeggia nella storia di Roma dalla metà del sec. X alla metà del sec. XI, estende il proprio dominio contemporaneamente nella Sabina e nella Marittima e, col difendere Roma dal potere imperiale e da quello papale, finchè vinta, dopo asprissime lotte dai Conti di Tuscolo e costretta a diventare loro alleata, perde l'antica potenza. Lando, figlio di Raino, nato in Foro Novo, oggi Vescovo, da Canonico Lateranense, fu eletto Sommo Pontefice... To be continued
per il potere della sua consanguinea Marozia; interpose la sua autorità perchè Berengario e Rodolfo, figli del Conte Guido, non facessero guerra e, con Amedeo Conte di Borgogna, restaurò la chiesa di Foro Novo, distrutta dai Saraceni; trasferì da Bologna a Ravenna l'Arcivescovo Giovanni, che fu suo successore col nome di Giovanni X; morì il 26 aprile 914 e fu sepolto in San Pietro. Giovanni, fu eletto Papa col nome di Giovanni XIII; lavorò con ardore a ristabilire la disciplina ecclesiastica, fece ampie riforme nella Chiesa in Germania, in Inghilterra ed in Spagna; incoronò Imperatore, Ottone II e morì il 6 sett. 972; Teodora III, sua sorella, sposò Giovanni III Duca di Napoli. Stefania, altra sorella, fu Signora di Palestrina e sposò Benedetto Conte di Campagna. Crescenzio "de Theodora", fratello di papa Giovanni XIII, capo del partito aristocratico, uccise in Roma il Papa Benedetto VI, perchè ligio all'Imperatore, e gli sostituì Bonifacio VII; ma espulso questi dall'Imperatore Ottone II, si riconciliò con il successore Benedetto VII e morì monaco sull'Aventino nel 984. Giovanni, figlio di Crescenzio "de Theodora", detto poi "Nomentano" perchè Signore e Duca di Nomento, assunse il patriziato e fu capo del partito avverso all'Imperatore, uccise il Papa imperiale Giovanni XIV e, dopo due mesi di resistenza nel Mausoleo di Adriano, detto allora "Turris Crescentii" e poi Castel Sant'Angelo, si arrese ad Ottone III, che mancando ai patti stabiliti, il 29 aprile 998 lo fece decapitare e ne fece appendere il corpo ai merli della torre. Crescenzio, altro figlio di Crescenzio "de Theodora", fu Conte di Terracina. Giovanni, figlio del "Nomentano", nò Prefetto di Roma il consanguineo Crescenzio.
Buy a heraldic document on family Sabinu

Coat of Arms of family: Sabinu

Blazon of family

D'azzurro alla guglia d'argento, col capo d'oro caricato di un'aquila di nero al volo spiegato.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome