Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Saliprandi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Patrizi
Heráldica de la familia: Saliprandi
Corona de la nobleza Saliprandi Numerosi autori della famiglia descrissero eventi e personaggi, attribuirono ad essa origine longobarda senza alcuna valida attestazione, probabilmente indotti dalla fonetica del nome che si richiama a quello di re e duchi longobardi: Liutprando. Ansprando, Idebrando, ad Eriprando proavo dei Visconti, a giseprando abate di Bobbio e nel 953 vescovo di Tortona, e Simili; non abbiamo elementi per confermare tale premessa alla quale tuttavia siamo alieni dal prestar credito poichè gli stessi autori dissertando sugli Aliprandi, il cui nome di alterò in Aliprandi, Ariprandi, Alibrandi, Prandi, Librando e si diffusero in Milano, Pavia, Asti Cremona, Verona, Bergamo, Ravenna, Ferrara, Civitavecchia,... Continuará

Veroli, Messina, Riva Di Trento, Penne (Pescara), ecc., indulsero, forse per mancanza di fonti, nella ricerca di una provenienza comune, donde cioè germogliò il nucleo originario che si diffuse nei predetti luoghi: origine che ora vorremmo chiarire con un semplice accostamento. E' noto che sin dall'anno 1000, e quasi certamente anche prima, il luogo, castello e monte Liprando situato negli Appennini Liguri a Nord-Ovest di Torriglia sulla destra dello Scrivia era soggetto alla giurisdizione ecclesiastica tortonese ed è menzionato a pag. 12 del "Chartarium" nel trattato di pace tra tortonesi e pavesi del 24 giugno 1165, nell'atto del 6 marzo 1176 con cui Federico I imperatore, riconciliantosi, conferma a Tortona gli antichi provilegi epossessi (id., 3), riconfermati il 4 febbraio 1193 da Enrico VI (id., 97) e da Federico II il 24 novembre 1220 (id., 47). Il nome di questa località e quello antico della famiglia (Liprando) lasciano presumere non poche attinenze, per cui non si ritiene del tutto infondata l'ipotesi secondo cui il cognome traesse origine proprio dal luogo oppure questo fosse così nomato dalla famiglia stessa che vassalla del vescovo, pensiamo ne avesse la signoria o ne fosse proprietaria; e così opina pure il Carnevale a pag. 142 delle "Notizie sull'antico e moderno Tortonese"; non ci è noto se Liprando fosse prima del 1000 designato altrimenti. Comunque, pur trattandosi di un'ipotesi plausbile e salvo alcune rarissime eccezioni che citeremo subito, annotiamo il fatto di non aver reperite notizie anteriori al 1155 sugli Saliprandi sparsisi nelle varie regioni.


Comprar un documento heráldico de Saliprandi

Escudo de la familia: Saliprandi

Blasòn de la familia

D'oro a due fascie abbassate di azzurro sormontate da una croce di Pisa addestrata di rosso.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome