Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Sanluciano, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Sanluciano
Nobility crown Sanluciano
Antica e nobile famiglia spagnola, originariamente detta Lucian, della quale notiamo un Gimeno Sanluciano, nobile aragonese, al servizio di re Don Jaime (Giacomo I d'Aragona), il quale, distinguendosi per onore e coraggio, perì nel difendere la fortezza di Puix, sotto la cui responsabilità era messa. Inoltre, tra i cavalieri che, sotto i vessilli del re di Castilla Fernando el Santo, si distinsero nell'assalto ad Alcazar di Cordoba, il 29 giugno 1236, rinveniamo uno Juan ed un Felipe Sanluciano. E' ipotizzabile che, proprio da tal ispanica famiglia, discenda il casato siciliano, detto Luciano o Lucian, la cui presenza nei volumi del... To be continued

"Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane", del commendator G.B. di Crollalanza, che ne riporta la blasonatura, non lascia dubbi sulla sua elevatezza. Inoltre, i suoi membri si trovano, di sovente, menzionati in documenti ed atti notarili, sin da tempi remoti, dai quali appare la loro elevata condizione. Ricordiamo, a tal proposito: Stefano, capitano di giustizia in Naro negli anni 1499-1500, 1506 e 1511; Antonio, giurato di Noto nel 1694-95; Giovanni, gentiluomo di camera di Ferdinando IV; Federico, dottore in ambo le leggi, vivente in Naro, nel 1778; Giuseppe, dottore in Sacra Teologia, residente in Messina, nel 1832. La famiglia levò per arme. D'oro, con un braccio vestito di verde movente dal fianco sinistro dello scudo, impugnante un cereo d'argento acceso di rosso posto in banda. Altro ramo. Antica famiglia di Vernazza, detta Luciano o Luciani, passata in Genova, anteriormente al XIV secolo, ove fu ascritta all'albergo dei Franchi, nel 1528. A tal ramo appartennero: Leonardo, Anziano in Genova, nel 1352, e Paolo, uno dei sei provveditori della città nel 1480. La famiglia levò per arme. Troncato nel primo d'azzurro al monte di tre colli di verde, sormontato di una cometa d'oro, rivoltata e posta in sbarra; nel secondo di argento alla sbarra di rosso. Fascia d'oro sulla partizione. La presenza dell'arme e del motto, inoltre, nella bibliografia documentata della famiglia Sanluciano, ci conferma l'avita nobiltà, raggiunta dalla stessa. Motto della famiglia: Sub hac arbore tutus. Secondo alcuni storici, tal ramo del casato, discenderebbe da una illustre famiglia francese, originaria di Vivarais, il cui primo personaggio, di cui si abbia notizia certa, è un Lucas Lucian, abitante in Tain, nel 1480. Di tal famiglia, la quale ebbe il titolo di signori di Meyrieu, presso Saint-Jeure-d'Ay, inoltre, ricordiamo: Jean, di Tournon, marito della figlia di Thomas Arnier; Jean II che in prime nozze sposò Marie du Puy, dama di La Mothe ed in seconde Jeanne Faure du Port, il quale ebbe per figli Méraud, Jean-Pierre, Jean ed Antoine, che divenne, nel 1615, segretario della casa e della corona di Francia France; il detto Méraud, signore di Mérieux e Lachaux; il detto Jean-Pierre, consigliere del re e della finanza, nel 1616. L'araldista J.B.Rietstap menziona l'antica arme del casato nel suo Armorial Gènéral. Inquartato; nel primo e nel quarto d'argento, nel secondo e nel terzo d'azzurro. I cognomi di cotal risonanza storica, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Buy a heraldic document on family Sanluciano

Coat of Arms of family: Sanluciano

Blazon of family

Inquartato; nel primo e nel quarto d'argento, nel secondo e nel terzo d'azzurro (Armorial G
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome