Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Santarsiero, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Variações Sobrenome: Arsery - Arsiero - Arseri
Heráldica da família: Santarsiero
Variações Sobrenome: Arsery - Arsiero - Arseri
Coroa de nobreza Santarsiero
Antica ed assai nobile famiglia vicentina, benché oriunda dalla Lucania, conosciuta come Santarsiero, Arsiero, Arseri o Arsery, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercata in una modificazione del toponimo Sant'Arsenio, anche detto Santarsiero o Santarziero, villaggio che sorge a non molta distanza dalle grotte preistoriche di Pertosa e che trae il proprio nome dal Santo di nascita romana (354), probabilmente luogo d'origine della famiglia. D'altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso... Continua
illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli omessi, contasi: Federico, proprietario terriero in Lucania ma residente in Vicenza, fiorente nel 1521; Pietro, dottore in l'una e l'altra legge, fiorente in Vicenza, nel 1552; Luigi, milite di professione, fiorente in Vicenza, nel 1567; D. Giacomo, canonico e commissario apostolico, fiorente nel 1601; Luigi, medico, che tanto si adoperò durante la peste milanese del 1630; Vittorio, colonnello dei fanti veneti nella guerra di Candia e nelle successive; Angelo Federico, giurista, fiorente in Vicenza, nel 1680; Federico, il quale combatté valorosamente a Negromante, Valona e Canina in Morea; P. Luca, della Congregazione dei Chierici Regolari di San Paolo. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, infine, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'azzurro essendo il colore del cielo, rappresenta la gloria, la virtù e la fermezza incorruttibile; il tronco d'albero è stato spesso assunto nello stemma da chi aveva facilmente vinto una imboscata ben progettata; la fiamma simboleggia purezza, candore, fama preclara e nobiltà di natali; la terrazza indica una striscia di terra al naturale nella punta dello scudo ed il colore oro, il più nobile dei metalli, vuole sottolineare la ricchezza, il comando e la potenza. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.
Compre um documento heráldico sobre família Santarsiero

Escudo da família: Santarsiero
Variações Sobrenome: Arsery - Arsiero - Arseri

Escudo da família Arserio, Santarserio, Arseri o Arsery

1 Brasão da família Arserio, Santarserio, Arseri o Arsery

D' azzurro, al tronco d' albero sradicato al naturale, accostato da due fiamme di rosso; il tutto sostenuto da una terrazza d' oro.

Citato in "Armorial Général par J.B.Rietstap - Deuxième èdition refondue et augmentée - Tome I A-K" p. 71

Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome