Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Scotti Chiapponi, provenienza: Italia

Titolo: Signori
Araldica della famiglia: Scotti Chiapponi
Corona nobiliare Scotti Chiapponi
Della famiglia Chiapponi di Piacenza le prime memorie risalgono al 1183 con un Clapo o Chiappone eletto fra i giudici da spedire a Costanza per firmare la pace. Un Gabriele fu milite nell'esercito di Nicolò Piccinino nel 1436; un Battista fu uno dei deputati eletti dal Consiglio generale di Piacenza per l'erezione del grande ospedale; un Alessandro servì in molte ambascerie il duca Ottavio Farnese, dal quale fu creato cavaliere, conte palatino e tesoriere generale di Piacenza; un Giovanni Maria fu vescovo di Rettino in Candia nel 1560. Dal 1400 al 1712 i Chiapponi furono signori del castello di Rezzanello... Continua
con titolo comitale, dominio e titolo che passarono poi nei Douglas S., essendosi la famiglia Chiapponi estinta in quest'ultima con la morte di Teodora, unica superstite ed erede universale di Daniele Chiapponi e sposa del marchese Annibale Deodato. La famiglia è iscritta genericamente nell'EIenco Ufficiale Italiano col titolo di signore di Miceno (m.), nei disc. da Carlo, di Fabio (1780).
Compra un documento araldico su Scotti Chiapponi

Stemma della famiglia: Scotti Chiapponi

Stemma  della famiglia Scotti Chiapponi

1 Blasone della famiglia Scotti Chiapponi

Inquartato: nel primo e quarto di azzurro alla banda d'argento accompagnata da due stelle di sei raggi d'oro (Scotti); nel secondo e terzo di rosso a quattro ferri di cavallo d'argento intrecciati fra loro (Chiapponi).

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome