Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Scotton, país de origen: Italia

Nobleza: Patrizi
Heráldica de la familia: Scotton
Corona de la nobleza Scotton La modesta espressione del memoriale presentato dai Scotton all'ex Collegio, dimostra chiaramente l'onestà dei loro civili costumi fino dalla nascita, e la educazione dei genitori, che, industriosi negozianti, avevano saputo accumulare fortune tali, da esaltare la propria umile condizione fino all'onorifica distinzione di patrizi veneti. Ed infatti, mediante la considerevole offerta dei 100 mila ducati fatta per soccorrere il pubblico erario, i fratelli Domenico, Tommaso, Nicolò, e Giorgio loro nipote in seguito alla parte ballottata il 15 marzo 1699 in Senato con voti favorevoli 104, contrari 74, non sinceri 14, e che fu definitivamente presa nel Maggior Consiglio con voti... Continuará
favorevoli 548, contrari 54, non sinceri 7, ottennero la nobiltà veneta. Così restò ammessa al Maggior Consiglio una famigila di commercianti greci, provenienti da Giannina, il cui capostipite era un tempo un povero sensale privato della sua nazione nella piazza di Venezia, ma che coll'attitudine ed onestà seppe cattivarsi la stima dei commercianti, e mettere da parte considerevoli ricchezze. Altro ramo. Originaria di Grecia, e stabilita in Venezia da Giorgio Scottoni, sensale della sua nazione. I suoi figli offrirono per la guerra di Morea alla Veneta Repubblica novanta mila ducati, ed ottennero in premio dal Senato e dal Maggior Consiglio la nobiltà nel Marzo del 1687.

Comprar un documento heráldico de Scotton

Escudo de la familia: Scotton

Escudo de la familia Scotton

1 Blasòn de la familia Scotton

D'azzurro, al leone alato e rivolto d'oro.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome