Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Seniga, país de origem: Italia

Nobreza: Conti
Heráldica da família: Seniga
Coroa de nobreza Seniga
Fin dal 22 agosto 1399 a rogito di Ser Cecco da Recanati, la Mensa Vescovile prese possesso delle terre del Vaccarile, e fino all'abolizione dei feudi vi esercitò da "Domina" il mero e misto imperio. E la Consulta Araldica, come risulta dall'elenco Nobilare Ufficiale dichiarò spettare al vescovo, pro tempore, il titolo di signore del Vaccarile. Ma il vescovo ha diritto di farsi riconoscere - per antico uso - il titolo di conte palatino, avendone egli fatto uso ininterrottamente dal 1200, senza alcuna contestazione. Infatti scacciato nel 1200 l'ultimo conte palatino imperiale, Gottibaldo Leopardi, il vescovo gli subentrò in tutti... Continua
i diritti, e dal vescovo Federico I - morto nel 1288. fino ad oggi, i vescovi hanno usato sempre indisturbati in tutti i loro decreti il titolo di "vescovo di Senigallia e conte".

Compre um documento heráldico sobre família Seniga

Escudo da família: Seniga

Brasão da família

Troncato, al primo d'oro all'aquila di nero, al secondo d'azzurro alle tre palle d'argento disposte due ed una.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome