Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Sergiusti, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Sergiusti
Nobility crown Sergiusti
Nobile famiglia lucchese, detta Serguisti o Sergiotti, della quale è ricordato fin dal secolo XIII, Puccio, di ser Giusto da Domazzano, dal qual nome, ripetuto in ser Giusto, di Puccini, nel secolo XIV, trasse il cognome in Lucca, ove ottenne la cittadinanza nel 1380. Dal 1430 al 1795 dette alla Repubblica numerosi gonfalonieri, anziani e ambasciatori. I più noti personaggi furono: i cancellieri maggiori Giuseppe Isidoro, Filippo e Gherardo, detto grecamente Diceo, nato il 25 ott. 1492 da Filippo, di ser Pietro e da Margherita, di ser Gherardo Agostini, anch'esso cancelliere della Repubblica, e deputato a raccogliere le sue antiche... To be continued

scritture, del quali si servì per il suo "Sommario della storia di Lucca dal 1264", rimasto inedito. Sommo latinista e maestro di eloquenza, tenne cattedra nello Studio di Bologna, di Reggio, di Milano e finalmente della sua città, dove morì nel 1542. Filippo fu uno dei fondatori dell'Accademia degli Oscuri nel 1584; Giov. Battista, dello stesso secolo, fu ricordato dal Mondosio fra gli illustri pontefici; e Tommaso ricoprì la carica di segretario intimo di gabinetto del ducato lucchese dal 1818 al 1824; poi di direttore dei sali e tabacchi, Consigliere di Stato e Gonfaloniere del Comune di Lucca. Suo figlio Alfonso (sp. Angelo Del Re), morto nel 1887, fu guardia nobile del duca Carlo Lodovico di Borbone, e maggiore nell'esercito del granducato di Toscana. Dei suoi figli, Luigi, morto nel 1911, raggiunse nell'esercito italiano, il grado di tenente generale; e Lisandro, morto nel 1893, ebbe da Mariana Dykinson, il vivente comm. Giovanni, Preside della provincia di Lucca; e da Teodorina Della Valle: Maria, Anita, Emma, Clara e Alfonso. Figli di Giovanni, sposato con Elvira Rocchi, di Luigi, furono: Marianna, Olga Lisandro, Natalia e Giovanna. Le antiche case di questa famiglia furono in contrada S. Paolino, presso S. Matteo, ma ebbe anche la proprietà del palazzo e torre dei Falbrina in Canto d'Arco. I suoi beni fondiari furono a Nozzaro, a Palmata, a Cerasomma e a Gragnano; le tombe gentilizie in S. Romano e nella chiesa di Servi. La famiglia Sergiusti fu iscritta nel Libro d'Oro della repubblica formato nel 1628, ed ebbe riconosciuto il titolo di nobile e patrizio di Lucca dal duca Carlo Lodovico di Borbone, che la fece iscrivere nel Libro d'Oro, del 1826, nppe; d) Pier Angelo (sposato con Antonia Collodò), di Carlo Maria.


Buy a heraldic document on family Sergiusti

Coat of Arms of family: Sergiusti

Coat of Arms of family Sergiusti

1 Blazon of family Sergiusti

D'azzurro al leone d'argento tenente con le branche anteriori un ramo di alloro di verde e attraversato da una banda d'oro.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome