Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Serpo, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Serpo
Corona nobiliare Serpo
Famiglia di origine Sassone che venne ascritta alla nobiltà romana con Senatus Consulto del 2 giugno 1768, in forza di rescritto, dal Pontefice Clemente XIII del 28 maggio stesso, ad istanza di Giovanni per sè, suoi figli e posteri. Giovanni e Tommaso Serpos, nobili sassoni, vennero armati cavalieri sul Santo Sepolcro il 20 febbraio 1761. Famiglia assai antica e nobile. Annovera questa illustre casata personaggi di elevate virtù. Tra gl'antichi Cavalieri che anticamente nella militar disciplina fiorirono. Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi,... Continua
sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi propri paterni, e de' maggiori. Tali sono i principii, che da sopracitati Autori si diedero a questa famiglia, ma per esser questo fatto assai remoto, e d'historia molto lontana, lasciamo perciò a più eruditi delle sacre antichità, e dell'historie l'investigarne il suo certo principio. Quel che però di certo habbiamo, è che la casata per la loro antichità, e splendore, e per virtù militare, carrichi così laicali, come Ecclesiastici, e per ogno altro preggio di Cavalleria nobilissimi si scorgono, e crebbero un tempo in tanto numero, e furono sì magnifici, e generosi nelle fabbriche, e in edificar palaggi, e ville per loro habitatione in detta Città, che per ciò diedero il nome ad una intiera comarca, e strada detta fin hora della casata.
Compra un documento araldico su Serpo

Stemma della famiglia: Serpo

Blasone della famiglia

Troncato di azzurro e di rosso: nel primo alla fiamma al naturale; nel secondo al ramoscello di pero posto in banda, fruttato di un pezzo d'oro e con foglie di verde, con la fascia d'argento sulla troncatura.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome