Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Spinalbese, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili - Patrizi
Heráldica de la familia: Spinalbese
Corona de la nobleza Spinalbese Alcuni pretendono che questa famiglia sia un ramo dell'omonima di Firenze, ma è opinione del tutto infondata perché priva di documentazione. Il primo personaggio di cui si ha certa notizia è un Giacomo, che verso la metà del secolo XVI viveva in S. Angelo in Vado; da questi nel 1570 nacque Tommaso, che insieme al padre trasferì la sua dimora da S. Angelo in Vado a Rimini. Da Tommaso nacque Domenico (1645-1734), padre di Ferdinando Angelo, che sposò in prime nozze Rosa Savini ed in seconde Elisabetta Ruspetti. Morì nel 1774 lasciando sette figli, fra i quali Carlo, che nel1818... Continuará

venne aggregato alla nobiltà di Rimini. Questi, da Caterina Bornnaccini, ebbe Giambattista (n. 1792 dec. 1864) che accrebbe lustro alla famiglia ottenendo nel 1819, un anno dopo l'aggregazione del padre alla nobiltà riminese, il titolo di patrizio della Repubblica di S. Marino. Fu dottore in legge e commendatore dell'Ordine di S. Gregorio Magno. Nel luglio del 1826 sposò Isabella, di Domenico Legni, dalla quale ebbe cinque figli, fra i quali Pietro (nato nel 1839), che entrò giovanissimo nell'Ordine dei Gesuiti e trascorse lunghissimi anni in lontane ed anguste regioni quale missionario; Domenico (1831-1900), che coprì in patria importanti carche pubbliche, fra le quali quella di deputato al Parlamento Nazionale, e Carlo (nato nel 1830, deced. 1901), che come il fratello coprì in Rimini molte pubbliche cariche, fra le quali quella di sindaco. Il 16 aprile 1860 sposò Angelica, del conte Marco Ginnani Fantuzzi, e da questa nacquero i viventi. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano coi titoli di patrizio di Rimini (m) e patrizio di S. Marino (m.), in persona di Giambattista, di Carlo, n. 1867 (deced.), spos. con Agnese Massani. Figli: Carlo, nato nel 1914; Giorgio, nato nel 1916; Giuseppe, nato nel 1920. Fratelli: 1) Pietro, nato nel 1870, spos. con Amata Cellesi, da cui: Maria Grazia, nata nel 1900; Domenico, nato nel 1901; Francesca, nata nel 1904. 2) Maria, nata nel 1861, in Foresti; 3) Rosa, nata nel 1863; 4) Luisa, nata nel 1865; 5) Irene, nata nel 1866, in Savelli; 6) Isabella, nata nel 1871, in Tosi; 7) Laura, nata nel 1876, in Cini; 8) Agnese, nata nel 1878, in Balsimelli. Motto della famiglia: Ubi Rosa ibi spina. Altro ramo. Originaria di Amalfi, donde sio concessogli da quel monarca, in data 13 Dicembre 1460 su tutte le terre demaniali del ducato di Calabria, e specialmente sulla Sila.


Comprar un documento heráldico de Spinalbese

Escudo de la familia: Spinalbese

Blasòn de la familia

Inquartato: nel primo e quarto fasciato di rosso e d'oro a spina di pesce; nel secondo e terzo d'azzurro alla rosa gambuta, fogliata di verde.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome