Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Succoli, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Succoli
Corona nobiliare Succoli
Antichissima famiglia fiesolana, proprietaria di vasti latifondi in quel di Figline (Valdarno), dove aveva dato il suo nome a un vilaggio e ad una contrada presso la costa di Firenze, chiamata "Via Monte Cuccoli". Un ramo di questa famiglia al tempo della famosa pestilenza descritta dal Boccaccio (1348) era trasmigrata in Croazia, dove aveva sempre ottenuto nobile trattamento, e un Capitano C. era comandante di un distaccamento delle truppe Austriache venute in Toscana nel 1800. Il ramo rimasto in Italia aveva cotratto cospicui parentadi ed era stato insignito di ragguardevoli cariche pubbliche, pel qual motivo la Magistratura Civica di Fiesole... Continua
aveva proposto al Granduca Leopoldo II, che lo aveva consentino con suo rescritto 14 giugno 1839, di conferire la Nobiltá Fiesolana al dottore Filippo, di Giuseppe, di Francesco, Cancelliere Comunitativo di Firenze, e a i suoi nipoti ex frate dott. Pietro, regi impiegato, figlio di Giovan Battista, e Filippo, figlio di Carlo. La famiglia é iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano del 192, col titolo di Nobile di Fiesole (maschi e femmine) in persona dei Discendenti da Pietro, di Giovanni Battista, di Giuseppe.

Compra un documento araldico su Succoli

Stemma della famiglia: Succoli

Blasone della famiglia

D'azzurro al monte di 3 cime d'oro ristretto, sostenente una colomba di argento con un ramoscello d'olivo nel becco al naturale, accompagnata in capo da tre comete di oro in palo, male ordinate.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome