Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Talfani, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili - Patrizi
Araldica della famiglia: Talfani
Corona nobiliare Talfani Appartennero a questa famiglia Bartolo di Sassoferrato, celeberrimo giurista e professore nell'Ateneo perugino nel secolo XIV; Domenico di Paris (1483-1553) pittore e amico di Raffaello d'Urbino; Orazio, figlio del predetto Domenico (1510-1583) anche questi pittore; Francesco, Vescovo di Jesi. Il Crollanza nel suo Annuario della Nobiltà Italiana (1895) dichiara che il barone Giuseppe Danzetta di Perugia avendo sposato nel 1856 Piera Luisa n. 10 marzo 1835, morta 8 settembre 1888, figlia del Conte Francesco Donini Alfani ultima della casata ed unica erede, si fece continuatore di questa nobilissima ed antica famiglia assumendone il nome, il titolo comitale e lo stemma.... Continua
Dal predetto matrimonio nacque il 6 febbraio 1857 il Conte Bartolo Alfani Danzetta che fu membro della R. Commissione Araldica Umbra (vedi Bollettino Ufficiale Consulta Araldica Vol. I, N 1) spos. il 30 agosto 1882 con Teresa dei Marchesi Florenzi dalla quale nacquero il 21 giugno 1883 Piera e il 21 giugno 1890 Giuseppe. Altro ramo. Ebbe due Gonfalonieri e sei Priori tra il 1291 e 1360. Si persero tracce nel 1694 in Pier Forese di Gio. Isidoro. Altro ramo. Patrizia messinese originaria di Scala.

Compra un documento araldico su Talfani

Stemma della famiglia: Talfani

Blasone della famiglia

D'oro al leone coronato di rosso colla coda forcata, tenente con la branca anteiore destra uno scettro d'oro, e con la sinistra il mondo dello stesso; col capo d'oro carico di un'aquila di nero coronata del campo.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook