Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Talsamo, país de origem: Italia

Nobreza: Baroni - Conti - Marchesi - Principi
Heráldica da família: Talsamo
Coroa de nobreza Talsamo Le meravigliose ruine ch'ebbero le Città della nostra famosa Italia per le spesse guerre che seguirono fra Guelfi, e Gibellini furono cagione, ch'andasse ogni cosa sosopra, e le più peggiori l'hebbe la famosa Città di Milano primieramente dall'Imperator Federico I Barbarossa, e poscia dall'Imperator Federico II circa il 1145 e per più declinarla gli tolse le sue principale famiglie, fra le quali si leggono le seguenti. La famiglia Agerio guidata d'un cavaliero chiamato Aldobrando, la quale con la famiglia Aliprandi guidata da Lucio, l'Araperti da Ottavio, l'Arone da Ludovico, confinò nella Città di Palermo, ove nobilmente si fondarono. La famiglia... Continua
Ariuni guidata d'Egidio, l'Armellini da Silvio nella Città di Marsala la famiglia Arosini guidata da Luca, l'Arconati da Hippolito, l'Aresij da Ciriaco, la Badili da Privato c'habitarono anche in Siragusa. Pure la famiglia Baldovina fù condotta da Baldo valoroso cavaliero, e la B. famiglia nobile di quella Città venne in Sicilia sotto il grido militare di Maurito B., il quale hebbe dall'Imperatore per stanza la Città di Messina, ed ivi (secondo Stefano Ancorano) prese per moglie Lodella Mariscalco figlia di Perrone gentilhuomo Messinese, con la quale procreò Costanzo Ansaldo, e Perrone, i quali furono ingranditi dal Rè Carlo d'Angiò, che diede ad Ansaldo una sua figlia naturale per moglie. Costanzo si casò con Guglielma Palici figlia di Nicolò, con il favor del quale ingratia del Rè Pietro d'Aragona pervenne, dal quale hebbe il titolo di (Regi Miles). Questo titolo di Miles fù di gran stima appo i Regi antichi, e'l nostro gran Conte Roggiero sempe ne' Privilegi gli poneva il titoli di Miles, e così divevano. Nos Ruggerius Dei gratia Miles, Comes Sicilia, Calabria: e i Regi lo diedero a' cavalieri, ch'erano loro familiari, e devoti. Dal predetto Costanzo ne nacquero Giovanni, Tuccio, ed Ansaldo. Tuccio procreò Nicolò, e Giovanni. Il predetto Nicolò B. visse favorito dal Rè Alfonso, e conseguì da quello il feudo della vigna, e promosso anche nell'ufficio di Giudice della R.G.C. a costui successe Tuccio, e Giovanni hebbe il feudo della Massaria nel territorio di Patti chiamato anticamente Crisì, e Signorino figlio di Giovanni, instiuì suo herede a Pietro suo figlio nel 1459. Dal Tuccio ne nacque Francesco, che dopo lai Thomaso Girifalco Baron della Limina, e Secretario del Rè Alfonso, con la quale procreò Nicolò, costui non hebbe altro che una sola figliuola chiamata Metilde, che si casò con un cavalier Messinese di casa Porco, e partorì a D.Francesca Porco Baronessa della Limina, la quale pure si maritò con D.Francesco di B. figlio d'Angelo.

Compre um documento heráldico sobre família Talsamo

Escudo da família: Talsamo

Brasão da família

Partito: nel primo semipartito di oro e di rosso, troncato d'azzurro all'uccello margone del suo colore, posto nel primo; posato sullo spaccato; nel secondo d'azzurro, alla vipera d'oro.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome