Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Tecinico, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Tecinico
Corona nobiliare Tecinico Famiglia che era molto nota in Trento avanti il 1528. Si ritiene oriunda da Tesino. Un Paolo Tesino fu podestà di Rovereto nel 1560; un Antonio, si sarebbe rifugiato in Val di Non assieme al principe vescovo Madruzzo per sfuggire alla peste che imperversò a Trento nella seconda metà del `500; un Nicolò (deced. 1637) prese parte alle guerre contro i Grigioni. Salvatore, figlio del predetto, nacque il 9 nov. 1608 e guerreggiò pure contro i Grigioni. Giovanni Antonio, figlio del predetto Salvatore, chiese il grado di nobile del principato vescovile trentino, che gli fu conferito con Diploma 24 nov.... Continua
1698. Egli ebbe due figli: Salvatore e Pietro Virgilio, sarcedote, dottore in teologia, pittore, poeta e letterato, cappellano dell'elettore palatino di Baviera, canonico della Collegiata di Gries ed infine priore di S. Romedio. Dal predetto Salvatore nacque il 6 dic. 1712 Francesco Saverio (deced. il 30 aprile 1741). Questi generò Francesco Stanislao (n. il 13 novembre 1760; deced. 27 luglio 1805), padre di Giovanni Giulio (n. il 13 marzo 1784), dottore in medicina. Da questi nacquero: Domenico Cristoforo, il 12 dicembre 1811, e Salvatore, il 16 aprile 1813. da quest'ultimo nacquero: Pietro e Cesare; il primo morto improle, il secondo residente in Bolxzanom, celibe. Da Domenico Cristoforo nacque il 27 aprile 1847 Giulio, che per lunghi anni magistrato e da ultimo procuratore superiore di Stato in Trento, e che morì l'11 novembre 1928. Con Risoluzione il 3 agosto 1908 e successivo Decreto dell'I.R. Ministero dell'Interno in data 28 nov. 1908 venne concessa alla fam. la nobiltà dell'I.A. con relativo stemma e col predicato di Kreutzfeld. Il D.M. di riconoscimento è in corso. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano coi titoli di nobile dell'I.A. (mf.), col predicato di Kreutzfeld, in persona di deced. Giulio, di Domenico Cristoforo, ed è rappresentata da Giovanni, di Giulio, di Domenico Cristoforo, n. 28 agosto 1878, spos. a Lucia, di Francesco Viero, magistrato ed attualmente avvocato di Merano. Figli: Francesco Saverio, n. Merano il 19 ottobre 1915; Vittorio, n. a Trento il 29 settembre 1919. Sorelle di Giovanni: Emma, spos. a Scipio de Schulthaus e Maria.

Compra un documento araldico su Tecinico

Stemma della famiglia: Tecinico

Blasone della famiglia

D'argento, alla fascia in divisa d'azzurro caricata di una stella d'oro, accompagnata da tre rose di rosso, due in capo e una in punta.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome