Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Titozzi, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Titozzi
Corona nobiliare Titozzi Originaria francese, si trapiantò in Orvieto fin dal tempo di Carlomagno, e quivi eresse la terra di Vasco, detta poi Basco, sulla quale ebbe dominio. Un Ugolino, signore di Vitozzo, nel 1080 fu console di Orvieto, ed altri molti, dopo di lui, vi sostennero le più alte cariche. Molti furono prodi ed esperti capitani, altri magistrati e legisti assai valenti. Un altro Ugolino nel 1268 fu capo del Comune di Todi. Bindo suo figlio, nel 1313 fu scelto per capitano generale della fazione ghibellina nell'impresa di Orvieto, e quindi fu esaltato alla dignità di vicario imperiale in Pisa. Un... Continuaterzo ugolino fu fatto Vicario dell'Impero in Viterbo da Ludovico il Bavaro. Bernardino di Uguccione vestì l'abito gerosolimitano e difese strenuamente Rodi dalle invasioni dei Turchi. Ranuccio nel XVII secolo fu Vescovo di Senigallia. La casa Vitozzi à posseduto moltissimi feudi, de' quali accenneremo solo quelli di Caspiano, Castelfranco, Dignano, Guardea, Gualdo Cerreto, Marciano, Maruto, Medianella, Mezzano, Montegiove, Montemarano, Monte S. Paolo, Montorio, Orbetello, Pievetorina, Rocchetta, Tenaglia, Torricchio, Valle Caldaria e Vitozzo.
Compra un documento araldico su Titozzi

Stemma della famiglia: Titozzi

Blasone della famiglia

D'oro a tre pali di nero.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome