Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Trapani, country of origin: Italia

Nobility: Nobili - Marchesi
Heraldrys of family: Trapani
Nobility crown Trapani Antica famiglia siciliana, con residenza nella città di Mazara, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Il capostipite riconosciuto della famiglia è un Alberto, onorato da Re Alfonso di molte cariche in Calabria. La famiglia, infatti, passò a risiedere in Reggio Calabria, ove visse a lungo e nobilmente. Giovan Domenico, nel 1620, Giovanni, nel 1688, e Giuseppe, nel 1715, furono sindaci dei Nobili. In data 29 aprile 1719, Filippo Maria Trapani fu decorato dall'imperatore Carlo VI del titolo di marchese della Petina in Principato Citra; titolo che venne infisso su altro territorio feudale... To be continued

sito in Abruzzo, che venne denominato anche Petina. Con Real Rescritto 13 marzo 1856, il titolo di marchese della Petina venne riconosciuto a Pasquale, pronipote del primo concessionario e marito di Maddalena di Gaeta, marchesa di Montepagano, riconosciuta in detto titolo con R. Rescritto 20 maggio 1841. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano del 1922 coi titoli di marchese della Petina (mpr.), marchese di Montepagano (mpr.), in persona dei discendenti da Giulio, non ancora legalmente riconosciuto nei titoli suddetti, n. Roma 16 maggio 1873, di Domenico. Ricordiamo poi Sua Eminenza Monsignor Costantino Trapani, dei Frati Minori Francescani, Vescovo di Mazara del Vallo dal 1977 al 1987. Da una analisi cromatica e simbolica dello stemma, possiamo, inoltre, ricavare alcune importanti informazioni sulle virtù associate a tal cognome. L'azzurro essendo il colore del cielo, rappresenta la gloria, la virtù e la fermezza incorruttibile; il castello è emblema di antica nobiltà e potestà feudale; l'argento simboleggia la purezza, l'innocenza, la giustizia e l'amicizia; il porco marino, che sarebbe un delfino di corpo conico dal dorso molto dilatato, simboleggia la fedeltà, la protezione disinteressata, il principe clemente e vigilante. La chiara nobiltà della casata risulta confermata dalla sua presenza nella pregevole opera "Il Dizionario storico-blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti", del genealogista Giovan Battista di Crollalanza, pubblicata a Pisa nel 1886 in tre volumi, di oltre 1400 pagine. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Buy a heraldic document on family Trapani

Coat of Arms of family: Trapani

Coat of Arms of family Trapani

1 Blazon of family Trapani

D'azzurro al castello d'argento torricellato di tre pezzi, alla ghibellina aperto del campo e sinistrato da un porco marino.

Fonte: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome