Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Uandreoni, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Uandreoni
Corona nobiliare Uandreoni Negli atti di archivio si trovano notizie interessanti intorno alla stessa. Fu sempre ascritta al ceto patrizio ed esercitò la carica di gonfaloniere fino dal 1611, così come risulta negli atti conservati negli archivi della città. Fra i molti egregi personaggi di essa, son da notare un Baldantonio detto il prete, colonnello e governatore della provincia di Urbino verso la fine del XVI secolo; che combattè valorosamente nella famosa e vittoriosa battaglia di Lepanto come capitano e poi colonnello, contribuento non poco alla riuscita di quella che viene giustamente riferita neglia annali come una delle battaglie marinare più cruente e... Continua

meglio interpretate dalla marineria Veneziana, dando prova di una tecnica marinara che lasciò stupiti gli stessi mori, che dovettero così ricordare Lepanto come una delle loro giornate più nere. Fu poi commissario della Repubblica di Venezia a Cattaro nel 1599; ed un Leonello che ebbe pure il grado di colonnello nel secolo XVII e fu insignito di varie onorificenze dal granduca di Toscana. Antonio, che nella guerra tra la Repubblica Veneta e Novello da Carrara vi partecipò quale uno dei condottieri. Partecipò con oratori al campo dei Veneziani per trattare la resa del castello e la dedizione di Montagnana a Venezia.


Compra un documento araldico su Uandreoni

Stemma della famiglia: Uandreoni

Blasone della famiglia

Partito, al primo d'oro a tre gigli ordinati in fascia, accostati da due filetti, il tutto di argento e cucito, con la sbarra di rosso carica di una lancia di torneo d'argento, con il capo d'oro, carico di un'aquila di nero (Smaievich); al secondo troncato d'azzurro e di rosso a due leoni d'argento, affrontati, tenenti ciascuno il fondo di un corno di abbondanza, d'oro, i due corni decussati (Burovich).
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome