Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Urai, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Urai
Corona de la nobleza Urai Con diplomi in data 4 febbrraio 1634 e 4 dicembre 1635, Filippo IV, re di Spagna concedeva a Giovanni, di Oristano, ai suoi figli e discendenti per linea maschile, i titoli di cavalierato e di nobiltà, nonchè l'uso dello scudo. Con altri diplomi in data 26 febbraio e 3 marzo 1648, lo stesso sovrano concedeva al dottore Valentino, di Bosa, ed ai suoi figli e discendenti maschi i titoli di cavalierato e di nobiltà e l'uso delle armi gentilizie, di cui ancora si servono le nobili famiglie di Bosa e di Cagliari. Al Parlamento Generale tenuto nel 1698, sotto la... Continuará
presidenza del vicerè, conte di Montellano, intervenne nella qualità di nobile, don Fernando, di Bosa. Da Pietro U., nacque in Bosa il 13 maggio 1786, Battista, compreso nell'elenco dei nobili di Bosa, compilato nel 1823 e trasmesso alla R. Segreteria di stato e di guerra. Battista procreò don Gavino e don Francesco. a) Don Gavino, n. Bosa il 16 novembre 1813, sp. Martina Pinna ed ebbe il figlio Domencio, n. a Macomer l'8 marzo 1844, che il 23 maggio 1868 sposò in Macomer, Clotilde Binna, da cui ebbe i seguenti figli, nati tutti a Macomer: Umberto, 18 gennaio 1869; Battista, 17 maggio 1870, consigliere della Corte di Cassazione; Raffaele, 8 dicembre 1871; Amelia, 13 luglio 1873; Giuseppina, 31 agosto 1875:; Gavino, 15 aprile 1879; Antonio, 11 settembre 1881; Vincenzo, 28 agosto 1883; Martina, 22 marzo 1886. Don Battista Binna predetto il 21 febbraio 1906 sposò in Cagliari, Grazia Cocco, figlia di S. E. l'on. avvocato Francesco Cocco Ortu, ministro di stato, ed ebbe i seguenti figli , tutti nati a Roma: Domenico, 5 gennaio 1907; Maria Anna, 15 aprile 1908; Francesco, 23 gennaio 1911 e Clotilde, 7 dicembre 1916. b) Don Francesco, n. Bosa il 19 giugno 1823, sposò Maria Vincenza, ed ebbe l'11 gennaio 1854, il figlio don Battista , n. Bosa e sposato a Giovanna Soderini. Da queste nozze nacquero: Emma in Usai e Arturo.

Comprar un documento heráldico de Urai

Escudo de la familia: Urai

Blasòn de la familia

D'azzurro al leone d'oro. Lo scudo posto in petto dell'aquila bicipite imperiale.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome