Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Vadesi, país de origen: Italia

Nobleza: Nobili
Heráldica de la familia: Vadesi
Corona de la nobleza Vadesi
Dalla reale stirpe d'Angiò discende la famiglia A. giacchè Alfonso A. Angiò Duca di Poatù Pittiersi et Aquitania venne nel Regno di Napoli con Carlo I d'Angiò, e distaccato con un Corpo d'Armata in Tropea, qui prese in moglie una dama tropeana contro la volontà, dello zio Re Carlo, del quale cadde in disgrazia, onde trasse meschina vita. Procreò Norrandino e questi Mirmirano ed amendue ebbero dal Re Carlo II e da Roberto I varie concessioni lucrose e lettere piene di affetto, ma non messi in grado da far risplendere l'alto legnaggio donde discendevano. Fu questa famiglia sempre composta di... Continuará
poche persone e finì di tutto nel 1888 con la morte di Francesco; il quale pria di morire nella grave età di 85 anni adottò per figliuolo il nipote Antonio Barone, figlio di una sorella con l'obbligo di aggiungere al proprio il cognome A. Ebbe questa famiglia varii illustri personaggi fra i quali: Norrandino che fu Capitano nell'esercito di Re Ferdinando d'Aragona e morì nel Campo di Seminara nella battaglia combattuta sotto il comando di Consalvo di Cordova, il quale ebbe a dolersi della morte di quel prode guerriero. Filippo fu cosigliere intimo di Re Ferdinando II d'Aragona. Giovanni dei minimi di S. Francesco di Paola, uomo di santa vita, fu fondatore del cenobio di S. Maria dell'aiuto, dedicato poscia al suo santo protettore nel 1543; ed un altro ne fondò in Briatico nel 1550. Morì in fama di santità.
Comprar un documento heráldico de Vadesi

Escudo de la familia: Vadesi

Blasòn de la familia

Spaccato d'oro e di verde al leone di nero (alias di verde) sull'oro e d'oro sul verde, attraversato da una fascia d'azzurro caricata da tre stelle d'oro.
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome