Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Valvagni, país de origem: Italia

Nobreza: Conti - Nobili
Heráldica da família: Valvagni
Coroa de nobreza Valvagni Noti in Bubbio nel secolo XVI, Oddone era ivi investito dei beni della prevostura di Bubbio il 6 agosto 1543. Antonio era consigliere di Bubbio nel 1652, e Giovanni nel 1613 era citato ivi fra i capi di casa. Il nipote di costui, Giuseppe di Carlo, consignore di Scaletta, Altessina, e Bubbio fu infeudato di Cassinasco il 20 dic. 1766 e investito col titolo comitale il 26 gennaio 1767. Furono suoi figli: Gabriele, Annibale e Domenico, i quali formarono tre linee, di cui la prima si estinse con Giuseppe di Gabriele citato, e la seconda si estinse con Annibale di... Continua
Giovanni. Figlio di Domenico fu Francesco Maria, da cui nacque Domenico, ufficiale di cavalleria, padre di Annibale riconosciuto nel titolo di conte di Cassinasco nel 1908. Altro ramo. Famiglia ammessa alla nobiltà di S. Miniato con Rescritto sovrano del 12 marzo 1847 e su richiesta di Pietro Antonio, di Lorenzo, già ricco negoziante e banchiere livornese e allora dimorante in Vienna, nominato nel 1845 Consigliere Aulico del Principe regnante di Schamburg-Lippe. Egli aveva sposato Ortensia figlia del cavaliere Wolfgung Milànes tenente maresciallo dell'imperiale esercito austriaco. Altro ramo. Antica e nobile famiglia del Trentino con residenza nella località d'Isera. Da tempo, comunque, non sono pervenute più notizie della suddetta famiglia. Altro ramo. Antica famiglia originaria di Mantova. Alcuni rappresentanti della famiglia furono conti.

Compre um documento heráldico sobre família Valvagni

Escudo da família: Valvagni

Brasão da família

D'azzurro al gallo al naturale crestato di rosso, sormontato da uno scaglione scaccato di nero e d'argento di due file.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome