Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Vannia, country of origin: Italia

Nobility: Nobili
Heraldrys of family: Vannia
Nobility crown Vannia Questa famiglia dalla Toscana passò in Roma, ed è dal Panuino posta fra le famiglie Consolari Romane; ma sotto l'Imperio Toscano fu potentissima, il cui progenitero fu quel Annio Re della Toscana, della qual morte ne parla Plutarco, che seguì dentro l'acque del fiume Peruseo, che di poi in memoria di questo Eroe toscano fu chiamato Annieno; e perche secondo il suo solito Plutarco volendo, dire Aretini, scrive toscani, facendo la dinominazione a nobiliori parte, non resta chiaro di qual nazione questo Rege fosse; ma una lapide, che sta posta alla vista di tutti nella facciata di S. Florido della... To be continuedcittà di Castello, cava d'ogni dubbio, additando la Patria di questa Regia famiglia. Otre di questa iscrizione, si conservano ancora nel contado d'Arezzo in memoria della fiamiglia Vannia tre fertilissimi luoghi da questa posseduti, l'uno chiamato Monte Annaiano, l'altro la Terra Anniana, e il terzo la Badia Anniana. E perche le famiglie Regie toscane, non s'imparentavano mai con le famiglie straniere ancorche potentissime, conoscendo un'eccesso in loro d'isquisitissima nobiltà, come racconta Plutarco; con l'autorità di Teofilo, che invaghitosi M. Valerio Corvino, mentre sta armato in toscan con grassimo esercito, della figliuolola d'un Lucumone Toscano, e domandatala in moglie, fu da quel Re così superbamente sprezzato, che patì più tosto vedesi arsa, e depredata la propia Città dallo sdegno del vincitore, che accettare per suo genero l'Imperatore de' Romani, e percò si legge in un frammento d'antichissimo marmo, che sta affisso nelle colonne delle loggie di Arezzo avanti quella Dogana; che questa famiglia a. s'imparentasse con al Cilnea famiglia della cui prosapia fu quel gran mecenate tanto amico d'Augusto.Dal che con soprabondanza di conietture, si può resolutamente affermare, essere questa famiglia A., la medesima di quella Regia di Toscana; come lo dimostra Plutarco. Vi fu anche di questa famiglia quel C. A. Aretino, che fu soldato di molta stima appresso la Romana Republica, il quale per essersi portato egregiamente nelle battaglie, militando nelle Legioni di Roma, fu Evocato due volte, come si cava da una pietra genilizia posta nel palazzo d'Arezzo, ed è nominato anche nell'Istorie del Tarcagnotta, ed altre. Di questa famiglia in Arezzo se ne conservò chiama potente, e ricca in Toscana l'A.
Buy a heraldic document on family Vannia

Coat of Arms of family: Vannia

Blazon of family

Partito di rosso e di verde; nel 1° a una torre al naturale, al 2° all'aquila di nero.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome