Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Vatalano, provenienza: Italia

Titolo: Conti
Araldica della famiglia: Vatalano
Corona nobiliare Vatalano Antica ed illustre famiglia, che godette di nobiltà in Nicosia in Messina, in Palermo, in Siracusa. Nel 1398 un Giovanni tenne la carica di vice-castellano di Nicosia; un Gabriele fu giudice della gran corte del regno (1683-1689-1699), avvocato fiscale del tribunale del R. Patrimonio (1706); un Niccolò ottenne a 7 ottobre 1702 il titolo di barone di Cancilleri; un Diego fu capitano di giustizia di Siracusa nel 1704-5 e 1709-10; un Antonino a 9 maggio 1746 ebbe investitura della baronia di Aira del Conte ed Oliveto e fu pro-conservatore di Buccheri (1755-1758-1774), carica tenuta nel 1776 dal figlio di lui... Continuabarone Giuseppe, il quale acquistò il marcato di Melilli e ne fu investito a 19 marzo 1776; un Carlo fu giudice pretoriale di Palermo (1746-47), avvocato fiscale della regia udienza generale, pro-uditore generale degli eserciti, un Niccolò fu senatore di Palermo nel 1746-47-48; un Antonino Francesco di Paola e Baldanza fu l'ultimo investito (6 agosto 1781) del marcato di Melilli e oggi sono iscritti, con il titolo di nobile dei signori del marcato di Melilli, nell'Elenco ufficiale nobiliare il signor Felice, di Giuseppe, di Francesco e i figli: Marianna, Andrea, Francesca, Antonino, Lucia, Giuseppa e Clelia. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri. Arme del casato. D'azzurro alla colonna d'argento, sormontata da una stella a 8 raggi dello stesso e sostenuta da 2 leoni coronati d'oro, controrampanti affrontati. Alias. D'azzurro, alla fascia in divisa abbassata sotto un filetto scorciato, accompagnata, in punta, da una stella a dieci raggi e sostenente due leoni, coronati, controrampanti ed affrontati al filetto; il tutto d'oro.
Compra un documento araldico su Vatalano

Stemma della famiglia: Vatalano

Blasone della famiglia

D'azzurro alla colonna d'argento, sormontata da una stella a 8 raggi dello stesso e sostenuta da 2 leoni coronati d'oro, controrampanti affrontati.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome