Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Vigonza, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Vigonza
Corona nobiliare Vigonza
Di origine germanica, fu aggregata al Consiglio nobile di Padova fin dal 1981. Morto Archicelino, che tenea signorile dimora fuori della Porta di S. Sofia, lasciava due figli, Borisone e Corrado, de' quali il primo fu capostipite dei Borisoni, il secondo dell'omonima famiglia. Nel 1104 un Gerardino era console di Padova; un Bonzanello podestà di Vicenza nel 1286; un Giordano podestà di Treviso nel 1298, poi di Vicenza nel 1302; un Giovanni, dott. del Collegio giurista nel 1275, fu quindi potestà di Vicenza nel 1303, ed arbitro delle differenze fra Venezia e Treviso nel 1325. Corrado, Conte di Vighizzolo, fu... Continua
ardente partigiano dei Maccaruffi, avversi alla dominazione carrarese, e sopraffatto il suo partito da Nicolò e Marsiglio il giovana da Carrara, egli cogli altri suoi seguaci furono dannati al patibolo nel 1326. Guidone o Guizzone fu celebre guerriero. Assalito dai Veneziani, mentre teneva in custodia i forti castelli sul Brenta, divenne loro prigioniero. Capitano di Francesco il Vecchio da Carrara, ne fu rimeritato con onorevoli distinzioni e con ambascerie a vari potentati. Fu infine podestà di Belluno ed amico intimo del Petrarca. Giacomo e Giuseppino con altri 15 padovani furono mandati dalla patria a Venezia per far atto di dedizione solenne della loro città alla dominazione veneta. Il secondo fu decorato cavaliere e sposò Beatrice figlia di Francesco il Vecchio da Carrara. Alessandro, filosofo chiarissimo e medico di chiaro nome, tenne cattedra nello studio di Padova dal 1591 al 1619.
Compra un documento araldico su Vigonza

Stemma della famiglia: Vigonza

Stemma  della famiglia Vigonza

1 Blasone della famiglia Vigonza

Fasciato di rosso e d'oro di quattro pezzi.

Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome