Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Virelli, provenienza: Italia

Titolo: Patrizi
Araldica della famiglia: Virelli
Corona nobiliare Virelli
Patrizio gonfaloniere in patria nel 1569. Suor Chiara morta in odore di santità fra le Abbandonate di Siena nel 1622. Di questa famiglia non si hanno più notizie. Tal famiglia per come riferisce il Gamurrini nell' Istoria genealogica delle famiglie nobili Toscano et Umbro, stampato in Firenze dal Sanesi nel 1641 al volume 6, prende origine dal territorio di Toscana e Umbria. Sì come nel vastissimo Regno del nostro paese, che è il più fiorito della Cristianità, infinite famiglie della Toscana e Umbria hanno piantato i loro rampolli, che col tempo poi hanno talmente radicato, che fatti alberi, hanno prodotto... Continua
i più vaghi, e saporiti frutti di quelle fertilissime contrade. Così ancora quelle dell'Umbria, che con l'occasione del traffico, hanno nella nostra terra. Trà queste si numera la Famiglia Virelli, che venuta nella nostra Umbria ricca, e nobile, fu ammessa al ruolo delle famiglie più cospicue, che goderono il supremo Magistrato; godè dunque come l'altre native, e primate il supremo grado di quella Città. La presenza dell'arma e del motto nella bibliografia documentata della famiglia Virelli ci conferma l'avita nobiltà raggiunta dalla casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia. Auxilium a Deo.
Compra un documento araldico su Virelli

Stemma della famiglia: Virelli

Blasone della famiglia

Di rosso, al capriolo d'oro, accompagnato da tre coppe coperte dello stesso.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome