Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origen del apellido Vitigno, país de origen: Italia

Nobleza: Conti - Nobili
Heráldica de la familia: Vitigno
Corona de la nobleza Vitigno
Famiglia feudataria dal 1600, oriunda della terra di Caraffa in Calabria, e ascritta al primo Ordine civico della città di Altamura. Decorata del titolo di conte dall'anno 1714, dall'imper. Carlo VI; ricevuta, per giustizia, nel S.M. Ordine di Malta, nel 1900, in persona del conte Gaetano (Gran Magistero Roma, 385; Priorato di Napoli); e per onore e devozione nel 1912, come quarto della famgilia d'Alessandro (Gran Magistero Roma, Proc. on. e dev. n. 114). Merita particolare menzione il conte Francesco, defunto nel 1881, che fu intendente della provincia di Terra di Lavoro e scrittore assai chiaro di economia politica ed... Continuará

amministrativa. Motto della famiglia: Prudens gubernat. Altro ramo. Ramo dell'omonima famiglia originaria della Calabria, iscritto nel Libro d'Oro della Nobiltà Italiana col titolo di nobile dei conti (mf.), in persona di Alfredo, di Pasquale, di Vincenzo, n. Picerno 29 luglio 1876, spos. Bisceglie 17 ottobre 1895 con Vincenza Pellegrini. Fratelli: Iole, n. Roma 13 gennaio 1901; Mario Pasquale, n. Roma 11 aprile 1908. Motto della famiglia: Bene vivere et laetari. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Bergamo. Il commendator G.B. di Crollalanza riporta la blasonatura di questa famiglia nei volumi del suo Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Urbino. Oggi non si hanno più notizie di questa famiglia. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia originaria di Orvieto e fregiata del titolo comitale. Altro ramo. Antica e nobile famiglia originaria di Treviso.


Comprar un documento heráldico de Vitigno

Escudo de la familia: Vitigno

Blasòn de la familia

D'azzurro alla banda di rosso, bordata di oro, accompagnata in capo da una stella di otto raggi dello stesso, ed in punta da un tralcio di vite di uva al naturale, scorciato e posto in banda. Motto: Prudens Gubernat.
Viti di Campania, Umbria e Lazio. Fonte: "Enciclopedia Storico-Nobiliare Italiana di V. SPRETI", vol. VI .
Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook