Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Volini, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Volini
Corona nobiliare Volini
Antica famiglia, ascritta alla nobiltà di Jesi fin dal secolo XVI. Si ha memoria di un Cola nato nel 1535 e morto il 24 giugno 1607, che ricoprì cariche importanti nella magistratura di Jesi. Egli ebbe due mogli; dalla prima Lucia Rocchi, ebbe: a) Tommaso eccellente dottore in utroque, fu di magistratura a Jesi e comandante di tutte le forze militari dell'Umbria sotto Leone Strozzi; b) Giovanni Pietro ambasciatore a Fano e Ancona, governatore di Bagnorea; c) Ruggero famoso condottiero di truppe a piedi ed a cavallo. La seconda moglie del Cola fu Marsibilia Ghisilieri di antica e nobile famiglia... Continua
Jesina; da questa nacquero: a) Simone che canonico della S. Casa di Loreto; b) Angelo che fu canonico della cattedrale di Jesi; c) Alessandro che morì giovinetto. La Consulta Araldica dichiarò spettare a questa famiglia il titolo di nobile di Jesi (mf). Motto della famiglia: Nihil frugius. Altro ramo. La famiglia in persona di Celestino coi figli Clemente, Adelaide, Adriana e Anna Maria è iscritta nell'Elenco Ufficiale col titolo di nobile di Gualdo Tadino (mf). Che i membri della famiglia Volini siano noncuranti delle cose volgari, ripromettendosi dalle sole loro energie la dovuta ricompensa, lo provano i documenti fino ad oggi conosciuti come il Dizionario Storico-Blasonico del commendatore G.B. di Crollalanza che ne ha raccolte le tracce lasciate dalla famiglia in quelle città ove ebbe dimora ricoprendo cariche legislative, militari o altro, contribuendo non poco alla riuscita di quei documenti utili alla scoperta di questa famiglia.
Compra un documento araldico su Volini

Stemma della famiglia: Volini

Blasone della famiglia

Troncato: nel primo d'oro all'aquila di nero coronata di oro; nel secondo di rosso alla stella d'argento.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome