Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Vonella, provenienza: Italia

Titolo: Nobili
Araldica della famiglia: Vonella
Corona nobiliare Vonella
Antica ed illustre famiglia veneta, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Moltissimi furono i personaggi che illustrarono tal nobil casato, tra i quali ricordiamo: Riprando, nel 1238, console del Comune di Vicenza; Guariento che, nel 1264, fu uno dei riformatori del patrio statuto; Enrico, di fazione ghibellina, che, nel 1290, fu uno di quelli che uniti a Giordano Sarego avevano trattato di scacciare i Padovani dalla città; Giovanni, di Francesco, Centenaro, ossia Capo della Centuria del Comelico Superiore, vivente nel 1452; Bortolo, fratello del detto Giovanni, che, il 4 novembre 1422, sposò Maria, figlia di Donato,... Continua
della villa di Casate; Giacomo, saggio e onesto amministratore, Giurato del Comune di Candide e Consigliere della sua Centuria, negli anni 1447 e 1450-57. Dette, il casato, inoltre, alla patria cinque decurioni, dei quali il primo fu Pier-Antonio eletto nel 1300, e l'ultimo fu Riccardo eletto nel 1350. Al dir di molti genealogisti, inoltre, tal casato sarebbe il ceppo originario della celebre famiglia Zandonella, con un Giovanni di Donella, nato in Stalnovo, nella prima metà del secolo XIV e morto di tra gli anni 1416-1422. I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Compra un documento araldico su Vonella

Stemma della famiglia: Vonella

Blasone della famiglia

Di rosso al leone rampante d'oro.
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome