Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Vosconi, country of origin: Italia

Nobility: Nobili - Conti - Baroni
Heraldrys of family: Vosconi
Nobility crown Vosconi
Nobile famiglia domiciliata in Verona, detta Mosconi o Mosconi de Fugaroli, la quale, sin dal principio del secolo decimo quarto, trovasi annoverata con distinzione fra quelle dei cittadini originari ed antichi della città di Bergamo, ed addetta a quel Consiglio, da cui deriva la sua nobiltà. Inoltre, la famiglia è in possesso della nobiltà del Regno di Ungheria che, con diploma 11 aprile 1578, fu concesso, dall'imperatore Rodolfo II, ad Antonio Mosconi, ai suoi fratelli ed a tutta la loro discendenza. Il casato è anche insignito del titolo comitale, annesso al Feudo Giurisdizionale e Contea di Sandrà, nel territorio veronese,... To be continued
di cui fu investito dalla Repubblica, sin dal 1784, con la descrizione del suo nome nell'Aureo Libro dei veri titolati. Fu confermato nobile con Sovrana Risoluzione 4 agosto 1820. La famiglia levò per arme. Due leoni controrampanti di oro tenenti una torcia di argento infiammata di rosso caricata di una mosca al naturale vista di dorso tutto su azzurro - aquila bicipite di nero coronata su ambo le teste di oro su oro. Altro ramo. Da Bergamo, nella metà del secolo decimo settimo, si trasferì in Jesi. Il conte Alessandro Vosconi nacque da Ludovico e da Margherita Mastai Ferretti, zia di Pio IX, il 10-VII-1801 e morì il 3-VIII-1866. Fu canonico della cattedrale di Jesi. I suoi fratelli furono: Bernardino (1795-1875), Antonio (1794-1869) e Giuseppe (1797-1868). Dal matrimonio di questo ultimo con la marchesa Albina Colocci nacquero Luigi (n, 1837), prelato domestico di SS. Santità, protonotario apostolico e canonico della patriarcale Basilica di S. Maria Maggiore di Roma ove morì dopo il 1900, ed Anna (1841-1914) che dalle nozze con il nobile Daniele Lunghi di Loreto (m. a Jesi il 5-XI-1872) ebbe Margherita (1870-1948), la quale è da considerarsi l'ultima legittima rappresentante della famiglia Mosconi. Altro ramo. Antica famiglia, la cui storia è legata al territorio di Trescore Balneario, sin dal XIV secolo. Ricchi commercianti originari di Leffe, lasceranno in eredità dai diversi rami familiari giunti anche in Europa, uno importante ebbe sede a Graz in Austria, con il titolo di Barone dell'Impero, un patrimonio di terreni e beni immobili in costante aumento, la cui storia è ben ricostruita nel libro scritto da Mario Sigismondi "I conti Mosconi di Trescore". L'Istituto Celati nacque per volontà dell'ultima ed unica erede della famiglia, Silvia Adelasio, figlia di Luigi Celati e della contessa Marietta Mosconi, e vedova di Giuseppe Celati morto a soli 34 anni. Da lei le disposizioni testamentarie del 1854, anno della sua morte, che decideranno del futuro dell'imponente patrimonio, di cui il Palazzo Mosconi Celati è parte essenziale. Nel 1774 il conte Giovanni Mosconi affida i lavori per la costruzione del suo nuovo palazzo di Trescore al capo mastro Luca Lucchini, che per prima cosa procede alla demolizione almeno parziale delle vecchie case, che i Mosconi abitavano da almeno tre secoli. Altro ramo. Nobile famiglia romana, la quale levò per arme. Ramo di olivo in palo di verde accostato in punta e in alto da 2 gigli di argento in palo su azzurro e attraversante 3 mosche in banda viste di dorso al naturale. I cognomi di cotal risonanza storica, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.

Buy a heraldic document on family Vosconi

Coat of Arms of family: Vosconi

Blazon of family

Ramo di olivo in palo di verde accostato in punta e in alto da 2 gigli di argento in palo su azzurro e attraversante 3 mosche in banda viste di dorso al naturale
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome