Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origine del cognome Zanzone, provenienza: Italia

Titolo: Conti - Nobili
Araldica della famiglia: Zanzone
Corona nobiliare Zanzone
E' un ramo della omonima famiglia di Pisa trapiantato in Sicilia al tempo del Re Alfonso da un Torpè, il quale fu capitano d'armi della valle di Mazzara sotto il re Giovanni. Il 24 Nov. 1812, fu concesso a Federico Manzone il titolo di conte. Altro ramo. Torpè di Federico del Mansone fu priore del Comune di Pisa negli anni 1427, 1435, 1441, 1448, 1449 e 1450, e dopo lui il figlio Lodovico nel 1494. Altro ramo. Venne in Sicilia, e nella città di Palermo, da Pisa nel reggimento del Rè Alfonzo, la famiglia Manzone, originata della casa de' Verhionesi,... Continua
principalissima, ed antica in Pisa. Il conduttor di lei fù dunque Torpe M., che sotto il Rè Giovanni, fù Capitan d'arme della Valle di Mazzara, da questo nè pervenne Torpe, che fù Giurato di Palermo nel 1545, 1548, 1551, e fù uno de' Giurati che fondarono la Tavola della città di Palermo nel 1553, e 1553, i primi Governadori della quale furono don Gio. di Bologna, Alvaro Vernagallo, e Torpe M., che per la sua morte fù eletto Alfonzo d'Accascina i posteri del qule sempre nella medesima Città con grosse facultà nobilmente s'hanno conservato, fin a' nostri tempi.
Compra un documento araldico su Zanzone

Stemma della famiglia: Zanzone

Blasone della famiglia

Interzato in sbarra; nel 1
Compra una riproduzione dello Stemma

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome