Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origin of last name Zarta, country of origin: Italia

Nobility: Cavalieri - Nobili
Heraldrys of family: Zarta
Nobility crown Zarta In considerazione dei particolari servigi prestati alla Corona, specialmente nella qualità di Capitano delle Milizie Barracellari e di Censore locale di Oristano, il re Carlo Alberto, coi diplomi in data 23 aprile 1833, concedeva i privilegi di cavalierato e di nobiltà a Salvatore Zarta, di Oristano, benemerito per aver fatto anche rilevanti e disinteressati prestiti a beneficio della pubblica annona e contribuito efficacemente allo sviluppo dell'agricoltura. Epperò il Sovrano volle disporre che i detti titoli fossero pure trasmissibili ai suoi figli e discendenti maschi. Da Francesco Maria e dalla sua moglie Giuseppa Melis nacque in Oristano il 15 novembre 1785... To be continuedil predetto concessionario Salvatore, il quale, il 17 dicembre 1809, sposò in Oristano Anna Maria Marongiu, ed ebbe alcuni figli. Uno di essi, Don Francisco, nato in Oristano il 19 dicembre 1811, sposò Elisabetta Pinna; il loro figlio Giacomo, nato in Oristano il 6 dicembre 1864, sposò Emilia Raspi, dalla quale ebbe due figli, nati pure in Oristano, e cioè: Mario (nato 31 gennaio 1888) sposò Giulia Verdura ed ebbero tre figli, tutti nati nella stessa città: Mariano (nato 26 novembre 1920), Emilia (nata 21 maggio 1922) ed Eleonora (nata 4 dicembre 1924); Raimondo (nato 21 maggio 1893) sposò Elena Daviti ed ebbe la figlia Anna Maria, nata in Firenze il 23 gennaio 1924. Un altro di essi, don Efisio Luigi, di Salvatore, nato in Oristano il 7 luglio 1821, sposò in Oristano il 15 maggio 1854 Giovanna Corrias, dalla quale nacque Don Angelo, in Oristano, il 7 agosto 1865. Egli il 19 febbraio 1898 sposò Rita Pabis ed ebbe nella stessa città i figli: Vincenza (nata 26 luglio 1899) ed Efisio (nato 9 settembre 1901). Ai membri di questa nobile famiglia, iscritta genericamente nell'Elenco Ufficiale Nobile Italiano approvato con R. D. 3 luglio 1921, compete il titolo di Cavaliere, trasmissibile ai discendenti legittimi e naturali, maschi da maschi, ed il titolo di Nobile, trasmissibile ai discendenti legittimi e naturali d'ambo i sessi, per continua linea retta mascolina, con trattamento di Don e Donna. S. E. il Capo del Governo, con decreto in data 31 marzo 1933-XII, ha già riconosciuto a favore del ramo secondogenito e, cioè, del predetto Angelo, del fu Efizio, il titolo di Cavaliere e di Nobile tra le quali quella di Deputato al Parlamento nazionale, di Sindaco della città di Oristano e di Consigliere e Deputato provinciale, ed altri hanno esercitato il giornalismo e pubblicato interessanti scritti sulla Sardegna, fra i quali il dottor Raimondo Zarta-Raspi, proprietario e direttore della più importante Ditta Libraria di Cagliari, editore di antiche e rare opere classiche locali, di cui cura la ristampa in forma degna, ed autore di apprezzate pubbliche storiche.
Buy a heraldic document on family Zarta

Coat of Arms of family: Zarta

Blazon of family

D'azzurro al leone d'oro.
Buy Coat of Arms of family

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome