Heraldrys Institute of Rome
Language Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español

Origem do sobrenome Zingo, país de origem: Italia

Nobreza: Nobili
Heráldica da família: Zingo
Coroa de nobreza Zingo Della famiglia I., detta corrottamente Inga, hoggi vivente nella città di Caltagirone, fù progenitor Gerardo d'I. gentil'huomo Volterano (derivato di Baldovino d'I. gentil'huomo Genovese, che militò con Ansaldo Doria, Uberto Trenio, Filippo Longo, ed Ansaldo Pizzo). Thesoriero degl'introiti regij del Rè Martino, e Proveditore delle fortezze regie; questi per la civil contesa, c'hebbe con Nicolò Saladini, e Pietro Sorguidi gentil'huomini principali, e potenti di quella città, fù costretto venirsene in Sicilia; il cui fratello, chiamato Bertino, per haver successo nella facultà di Guarnuccio Rami, fù forzato aggiungere alla sua famiglia quella di suo zio Guarnuccio per vincolo, cognominandosi I. Rami,... Continuala cui famiglia fin adesso nobilmente fiorisce nella medesma città. Gerardo d'I. hebbe per moglie Chiarella, figlia di Ramondo Iattinara Barone del Castello, feudi, e Tonnara dell'Oliveri, che l'haveva havuto dal Rè Martino nel 1399, per la rubellione di Bartolomeo d'Aragona Conte di Cammarata, con la quale procreò Filippo, Ramondo, e Pier Luiggi, che fiorirono nel reggimento del Rè Alfonzo; da chi Filippo acquistò la castellania di Terranova per dieci anni, e con sua moglie Agata, figlia di Stefano Mainardo di Castronuovo, procreò Ramondo, e vogliono anche Giovanni famoso Dottore del suo tempo, il quale dall'Imperador Carlo V fù eletto Giudice de' Mastri Rationali del Real Patrimonio nel 1534, ed in molt'altri principali uffici fù promosso. Da' due fratelli Ramondo, e Pier Luiggi molti virtuosi gentil'huomini nè pervennero, i quali, per cagione di carichi, e di matrimonij, habitarono nella città di Caltagirone godendo i maggiori uffici di quella. Fiorirono frà i suoi cavalieri Gerosolimitani, Fra Antonino, che fù ricevuto nella religione nel 1579; e Fra Gioseppe d'I. nel 1599: ne' registri della Cancellaria son stati d'Inga, e ne processi chiaramente si mostra l'antica nobiltà di questa famiglia.
Compre um documento heráldico sobre família Zingo

Escudo da família: Zingo

Brasão da família

D'oro alla gru in vigilanza.
Compre Escudo da família

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome