1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Armodi, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Cavalieri
Heraldische Spur die Familie: Armodi
Krone des Adels Armodi
Antica ed illustre, originaria della Liguria, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. Tale cognominizzazione dovrebbe derivare, direttamente o tramite ipocoristici, dal nomen latino di origini sabine Modius, personale della Gens Modia, oppure, alla base, potrebbe esservi l'antico nome greco "Armóghis", derivazione del sostantivo armoghè (=proporzione, armonia). Annovera, questa casata, personaggi di elevate virtù, specialmente nel campo delle lettere, ma la penuria delle scritture, ci priva di quelle ;curiosità più nobili che si possano desiderare. Un Armodi fu dottissimo poeta in Parma, nel secolo XIII; un Bonomo Armodi, vivente nel 1283, fu notaio in Vicenza; un Giambattista fu scrittore in Milano, nel secolo decimo sesto. La presenza dell'arma e del motto nella bibliografia documentata della famiglia Armodi, inoltre, ci conferma l'avita nobiltà raggiunta dalla casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli... Fortsetzung folgt

o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Sic crede.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Armodi

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Armodi

Familien-Wappen Armodi

Blasonierung die Familie

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook