1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Comotto, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Baroni
Nachname Variationen: Comotti
Heraldische Spur die Familie: Comotto
Nachname Variationen: Comotti
Krone des Adels Comotto Antica e nobile famiglia, che ebbe la baronia di Piverone. Tale cognominizzazione, dovrebbe derivare da forme ipocoristiche complesse dell'aferesi del nome Giacomo. Annovera questa casata personaggi di elevate virtù, tra i quali ricordiamo un Giovan Francesco, che da vicario generale di Vercelli e Bologna fu Vescovo Telesino nel 1610; un Grisostomo, agostiniano scalzo per la scuola di teologia dogmatica di Genova, nel '700; un Paolo, ingegnere che disegnò la camera dei deputati di Torino, nel secolo decimo nono ed un Giuseppe, pittore settecentesco . La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia, inoltre, ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Il motto era un... Fortsetzung folgt
pensiero espresso in poche parole facente allusione a un sentimento palese o nascosto, a una qualità, a un ricordo storico, per stimolo al coraggio o onore. Era scelta dal capo della famiglia, dal cavaliere entrante in lizza o data dal sovrano al proprio uomo ligio. Motto della famiglia: Vigili prudentia regor.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Comotto

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Comotto
Nachname Variationen: Comotti

Familien-Wappen Comotto

1 Blasonierung die Familie Comotto

Inquartato; nel primo e quarto bandato d'oro e di rosso; nel secondo e terzo di rosso, al leone d'oro. Cimiero: Un leone d'argento uscente, tenente un caduceo.

Fonti bibliografiche: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888; "Il Patriziato Subalpino" di Antonio Manno, Firenze, 1895-1906; "Archivio Storico" di Heraldrys Institute of Rome.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook