1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Marchesotti, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili - Signori - Duchi - Baroni - Conti - Patrizi
Heraldische Spur die Familie: Marchesotti
Krone des Adels Marchesotti Antica ed illustre famiglia, oriunda da Strambino, detta Marchetti o Marchetti San Martino, di chiara e provata nobiltà, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di illustri genealogisti, andrebbe ricercata nel nome medioevale "Marchettus", a sua volta derivato dal praenomen latino "Marcus" ed appartenuto, probabilmente, ad un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal casato, le cui prime notizie rimontano ad Antonio, che morì nel 1536, venne aggregato, in persona di Marchetto Marchesotti (n. 21 gennaio 1512, dec. lvrea, 22 agosto 1584), al contado di san Martino ed al consortile di Settimo Vittone, nel 1575. Costui, che si intitolava dei signori di Castelnuovo e Baio, avendo, anche, acquistato parte di Tavagnasco e Nomaglio nel 1522 dai S. Martino, ebbe la carica di procuratore fiscale generale e, il 28 maggio 1573, fu nominato patrimoniale generale della camera dei conti, con facoltà (25 marzo... Fortsetzung folgt
1581) di lasciare la carica al figlio Giambattista. Costui nacque a Muriago nell'anno 1525 e morì in Torino il 5 ottobre 1593, fu notaio apostolico, patrimoniale generale in surrogazione del padre (1573), consigliere e mastro uditore camerale (1586). Fu investito dei feudi il 20 settembre 1584. Sposò (1560) Angela Solaro, da cui ebbe numerosa prole (immunità di 12 figli il 12 marzo 1587). Il primogenito, Marco Emilio (n. Torino, 1570, dec. ivi, 1630), che fu auditore camerale, fu investito il 28 nov. 1598 e consegnò l'arma nel 1614. Sposò (1607) Lucrezia di Paolo Vagnone di Trofarello, e da queste nozze nacquero Ottavio, Carlo, Angela, Margherita, Giambattista (n. Romano, 1614, dec. 23 nov. 1689), il quale, con assenso del II dic. 1686, fondò una primogenitura trasmissibile ai figli della sorella Angela Margherita, con la condizione che assunsero il casato Marchesotti. Angela Margherita Marchesotti aveva sposato nel 1639 Giovanni Francesco Rolando. La famiglia levò per arme. Troncato, al 1º di rosso, al leone d'oro, al 2º rombeggiato d'oro e di rosso. Alias. Partito: il pirmo di Marchetti, che è: troncato: a) di rosso al leone d'oro; b) rombeggiato d'oro e di rosso; al secondo di San Martino, che è: inquartato: a) e b) d'azzurro a nove rombi d'oro, 3, 3, 3 accollati ed appuntati; b) e c) di rosso. Motto della famiglia. VIRTUTE GLORIA PARTA. Altro ramo. Nobile famiglia torinese, la quale risulta fregiata del titolo di conte di Urtières (Moriana), la cui arme è purtroppo ignota. Altro ramo. Nobile famiglia di Caraglio, i cui membri risultano fregiati del titolo di conti di Montestrutto, la quale levò per arme. Troncato, al 1º d'azzurro, a tre stelle d'oro, male ordinate, al 2º d'argento, a tre quadretti di rosso, male ordinati. Motto della famiglia. MEA SORS IN COELO. Altro ramo. Nobile famiglia torinese, anche detta Marchetti Melyna, la quale risulta fregiata del titolo comitale, la quale levò per arme. Troncato, di rosso, al leone d'oro, illeopardito, e rombeggiato d'argento e di rosso. Altro ramo. Nobile famiglia di Dronero, la quale levò per arme. Fasciato d'oro e di rosso, con il capo d'argento, carico di due angeli di carnagione, nascenti, affrontati, tenenti ciascuno una palma di verde, frammezzati da un giglio d'azzurro. Altro ramo. Nobile famiglia della Lomellina, propagatasi, nel corso dei secoli, in Torino, Milano e Langosco, la quale levò per arme. Troncato, al 1° d'azzurro, a due leoni affrontati e controrampanti, tenenti in alto, quello di destra con la branca sinistra, quello di sinistra con la branca destra, una stella, il tutto d'oro, al 2° bandato, di sei bande alternate , di rosso, d'argento e d'azzurro. Altro ramo. Nobile famiglia padovana, il cui fregio di nobiltà rimanda al 1670, ossia anno in cui venne aggregata all'or cessato Consiglio nobile di Padova. Ottenne la conferma della medesima, con Sovrana Risoluzione 9 dicembre 1819. Altro ramo. Antica ed illustre famiglia siciliana, detta Marchet, Marquett o Marchesotti, originaria della Spagna, la quale ha goduto nobiltà in Messina, dal XIV al XVIII secolo. Un Raimondo, probabilmente

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Marchesotti

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Marchesotti

Blasonierung die Familie

Troncato; nel primo di rosso al leone d'oro, nel secondo rombeggiato d'oro e di rosso.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook