Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Nolasco, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Nolasco
Krone des Adels Nolasco
Famiglia sassarese di origine ligure le cui notizie risalgono al sec. XIX.Nel 1939 ha ottenuto la nobiltà con un Ernesto industriale.Suo figlio Giuseppe ha avuto la conferma del privilegio nel 1969. La presenza del motto nella bibliografia documentata della famiglia ci conferma l'avita nobiltà raggiunta della casata. Infatti l'origine del motto risale a circa il XIV secolo e deve essere ricercata in quei detti arguti che venivano scritti sui vessilli o bandiere dei cavalieri, esposti alle finestre delle locande in cui questi alloggiavano, in occasione dei tornei, e durante i tornei stessi. Motto della famiglia: Sub corona sublime petere Fu costume delle più antiche famiglie, le quali dopo la caduta del Romano Imperio, in quella inondatione de' Barbari, havendo i loro cognomi, sicome gli studi, e altre cose belle smarrito e restati solo con semplici nomi, trarre di nuovo i loro cognomi, e il loro casato da' nomi proprii paterni,... Fortsetzung folgt
e de' maggiori.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Nolasco

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Nolasco

Blasonierung die Familie

Inquartato: al primo d'argento alla torre di rosso merlata di cinque pezzi alla ghibellina, aperta e finestrata di nero; al secondo e terzo d'azzurro al monte d'oro di tre vette, sormontata da tre gigli d'argento ordinati in fascia e questi da due stelle d'oro (Verney).
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook