EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Paparcone, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili - Patrizi
Heraldische Spur die Familie: Paparcone
Krone des Adels Paparcone
La famiglia deriva da una omonima francese, stabilitasi in Siena in tempi antichissimi. Il conte Bandinello, capostipite riconosciuto, fu nel 1040 console e governatore della città. Orlando, nipote di Bandinello, fu eletto al pontificato col nome di Alessandro III. I membri di questa famiglia sono risieduti nelle prime magistrature della città di Siena ed hanno avuto elevate cariche di corte sotto i Medici, come Volunnio, di Alessandro, che fu aio di Cosimo III. Il figlio del detto Volunnio, Ranuccio, dispose con suo testamento in data 16 ottobre 1702, che morendo senza discendenti suo figlio Volunnio, fosse chiamato alla successione di cavalier Mario di Domenico Antonio Bianchi, con obbligo di assumere l'arma, e il cognome del testatore: verificatosi il caso, il magistrato della Balìa di Siena approvò nel 1765 tali disposizioni, determinando peraltro che dovessero valere per i soli primogeniti: Mario, Vittorio e Orazio, di Giulio. Figlio di Mario: Ranuccio. Figli... Fortsetzung folgt
di Orazio: Bandinello, Margherita. Altro ramo. Un Giovanni, romano, fu creato cardinale da Celestino II nel 1144. Fu Legato in Irlanda ed in Francia. Uno Stefano, giudice palatino, viveva nel 1187. Nel 1347 altro Stefano di Paolo, cedeva la quarta parte di Castel Sajetano agli Orsini (rog. Giovanni de Rosa, not. 10 settembre 1347). Nel 1394 viveva Paolo di Giovanni Paparcone, notaio, e nel 1405 Francesca de' Paparcone era monaca in San Silvestro. Nel 1458 Cristoforo era canonico di San Pietro, Nel 1464 Lorenzo de Paparcone è detto "vir nobilis", e così i suoi discendenti, fra i quali Paolo, nel 1472, era conte di Tivoli. S'imparentarono con i Porcari, i Cenci, i Boccabella, i Vitelli, ed altre. La famiglia levò per Arma: partito nel primo d'argento alla serpe di rosso ondeggiante in palo; nel secondo di rosso all'anitra d'argento.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Paparcone

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Paparcone

Blasonierung die Familie

D'oro diaprato accompagnato nell'angolo destro da un tortello d'azzurro caricato di un cavaliere passante di argento.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook