Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Pintoro, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Pintoro
Krone des Adels Pintoro
Carlo Alberto re di Sardegna, coi diplomi in data 12 maggio 1835, in considerazione di particolari benemerenze, concedeva a Fortunato Pintor, tesoriere generale del regno, figlio di Giuseppe Maria, che tanto si era distinto primieramente nella tentata invasione francese della Sardegna nel 1793 e quindi nella qualità di regio cassiere della tesoreria generale del regno, i titoli di cavaliere e di nobile, trasmissibili ai figliuoli ed ai discendenti maschi, Da Fortunato nacque in Cagliari il 27 luglio 1833 Giacomo, dottore in medicina e chirurgia, che fu valente medico e dottore aggregato alla Facoltà di medicina e di chirurgia della R. Università di Cagliari, Dal matrimonio di Giacomo con donna Antonietta Leo, celebrato in Cagliari il 6 febbraio 1875, nacquero nella stessa città: Francesca (2 novembre 1875); Fortunato (28 settembre 1877), dottore in lettere, eminente erudito, insigne letterato, illustre e benemerito bibliotecario onorario del Senato del regno, decorato di medaglia d'argento... Fortsetzung folgt
al valore militare; Pietro (23 maggio 1880), generale comandante la Scuola di guerra in Torino e cavaliere dell'Ordine militare di Savoia; Luigi (26 giugno 1882), dottore in giurisprudenza, segretario generale del Governatorato della Tripolitania e direttore generale nel Ministero delle Colonie, e Giuseppe (7 agosto, 1889), dottore in giurisprudenza e consigliere del Provveditorato alle Opere Pubbliche della Sardegna. Ai discendenti maschi spettano i titoli di cavaliere, nobile e don; alle femmine i titoli personali di nobile e di donna. La famiglia è iscritta nell'Elenco Uff. Nobiliare Italiano coi titoli di cavaliere (m.), nobile (mf.), don (mf.), in persona di: Fortunato, di Giacomo, di Fortunato. Fratelli: Francesca, Pietro, Luigi, Giuseppe. Figli di Giuseppe: Giaime, Silvia, Luigi, Antonietta. Altro ramo. Con R. Editto 16 agosto 1836 furono riorganizzati i Consigli Civici della Sardegna e l'avvocato Antonio Melis, sindaco di II classe della città di Cagliari, in quell'occasione si fece promotore di iniziative a favore del regio servizio e compì contemporaneamente opera alacre e proficua ai suoi concittadini. Epperò il re Carlo Alberto, prendendo in considerazione le sue particolari benemerenze ed avuto il parere del Consiglio Supremo, con diplomi in data 8 maggio 184ingegno, di singolare valore e di grande coltura: tenne perciò lungamente l'alta carica di presidente del Consiglio dell'Ordine degli avvocati.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Pintoro

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Pintoro

Blasonierung die Familie

D'argento alla quercia sradicata al naturale.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook