1. Herkunft des FamiliennamensTurinetto, Herkunftsland: Italia

    Adelsstand: Marchesi
    Heraldische Spur die Familie:Turinetto
    Krone des Adels Turinetto
    Famiglia, assai antica e nobile, originaria di Chieri, la quale iniziò la sua splendida ascesa con Ercole, di Domenico, che era maestro di grammatica e che si arricchì considerevolmente nel commercio della seta. I suoi figli, Giorgio, Giovanni Domenico e Giovanni Antonio, accrebbero la fortuna paterna, della quale si avvalsero per acquistare numerosissimi feudi. Giovanni Domenico acquistò dai Crivelli (1648) punti di Agliano e di Cortemiglia; Giovanni Antonio (deced. 20 dicembre 1683), che fu mastro auditore della camera di Savoia, col ricavo del traffico delle gioie, acquistò i feudi di Pralormo (1631), di Bonavalle (1642) e col fratello Giorgio quelli di Cordona, Castiglione di Cordova, Pertengo e Costanzana, Berzano, Castelvairo, Cimena, Castelreinero, Cavallerleone e Cocconato. Ercole, che fu insigne personaggio e che per la sua abilità venne impiegato dal duca Vitt. Amedeo II di Savoia in delicatissime mansioni, precipua quella preparazione della alleanza imperiale. Già nel 1698 il duca Sabaudo... Fortsetzung folgt
    l'aveva decorato del collare della SS. Annunziata. Passò, col consenso del sovrano, al servizio imperiale, dove ebbe agio di rendere grandi servigi al suo Duca, in ispecie al tempo dell'assedio di Torino.Ebbe la carica di vice-governatore dei Paesi Bassi austriaci e fu decorato di numerosi Ordini,fra i quali il Toson d'Oro. La famiglia è iscritta nell'Elenco Ufficiale Nobiliare Italiano col titolo di marchese di Priero(mpr.).Altre notizie,di questa famiglia,sono riportate nell'Albo d'Oro delle famiglie nobili V.Spreti.Motto della famiglia:Non degenero.
    Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Turinetto

    Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

    Familien-Wappen: Turinetto

    Blasonierung die Familie

    Inquartato: nel primo e quarto d'azzurro, alla mezza aquila bicipite, d'argento, nascente dalla partizione, nel secondo e terzo d'oro, alla torre di rosso.
    Kaufen Familien-Wappen
    Heraldrys Institute on Facebook
©2016-2017 Heraldrys Institute of Rome