EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Usmari, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Usmari
Krone des Adels Usmari
Fiorì con assai nobiltà, e ricchezze la famiglia A. in Sicilia, e nella Città di Catania; hebbe elle principio da Henrico A. cavalier Tedesco, che passò con l'Imperator Henrico sesto, dal quale hebbe il reggimento di essa Città di Catania, ed hebbe per moglie la figlia di Giovanni Leontino, che gli partorì Rodorico che fù paggio dell'Imperator Federico secondo, da costui ne nacquero Henrico, e Roggiero, che servirono di gentilhuomini di camera alla Reina Helena moglie del Rè Mamfredo, e'l predetto Henrico poi fù eletto dal medesmo Rè Pietro primo uno de' Baroni della Città di Catania: hebbe egli per moglie a Corrada Castelli, che gli partorì Federico, Guglielmo, o Roggiero, che così sotto il Rè Federico secondo, come il Rè Pietro secondo in molta stima vissero. Dal predetto Federico ne nacquero Roggiero, e Guglielmo che fù Masto giustitiero nel 1398. Però il Roggiero fù Straticò di Messina nel 1383... Fortsetzung folgt
e dopo servendo al Rè Martino n'hebbe la Baronia e feudo di Sciri nel territorio di Caltagirone nel 1397 che gli successe il figlio Guglielmo, che comprò anche il feudo di Buonvicino nel territorio Leontino d'Aloisio. Raiadellis nel 1405 ed a costui successe Silvestro suo figlio nel 1453 e dopo la sua morte suo figlio Ludovico. Costui da Eufemia sua moglie non hebbe figliuoli maschi, ma una sola femina chiamata Leonora che con la madre presero il possesso del feudo nel 1483 ma pretendendolo Francesco A. fratello del Ludovico l'hebbe in virtù di sentenza lata per Giovanni Ansaione, e Simeone Vivicito Giudice della G.C. nel 1484 che gli seguirono poscia i suoi successori, e molt'altri cavalieri questa famiglia partorì, che vissero in Catania fin a' nostri tempi nobilmentele prime arme di lei furono un Griso passante, e dopo prese due tenaglie incavalcate con due poppe in bocca, intendendo derivare per parte materna della gloriosa S. Agata.

Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Usmari

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Usmari

Blasonierung die Familie

D'argento all'aquila di nero, caricato di tre stelle d'oro poste in fascia.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook