1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Suche Nachnamens

Suchergebnis:
Coniugo (Italia - Toscana) NobiliConive (Italia) Cavalieri Conizi (Italia) Nobili - SignoriConizza (Italia) Nobili Conizzi (Italia) Nobili Conlledo (España - Castilla) Señores - Caballeros - Familia NobleConmann (Deutschland) Adelsfamilie - RitterConmes (España - Cataluña) Señores - Caballeros - Familia NobleConnan (France - Bretagne) Famille Noble - Chevaliers - SeigneursConnelly (England - Ireland) Noble family - Knights - LordsConner (England - English) Noble family - Knights - Lords

Herkunft des Familiennamens Coniugo, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Coniugo
Bestellen Sie jetzt Ihr heraldisches Dokument
Krone des Adels Coniugo
Antica e nobile famiglia toscana originaria di Volterra e propagata in diverse città del Regno. Gli autori di nobiliari fiorentini tra cui non ultimi l' Ademollo Andrea e Marietta de' Ricci, che nella loro opera tramandata a noi del 1845 " Firenze al tempo dell'assedio. Racconto storico con note genealogiche sulle famiglie fiorentine, correzioni ed aggiunte, del Cavalier Luigi Passerini", stampato in Firenze, Chiari nel 1845, assicurano essere questa famiglia proveniente dalle terre di Volterra in Toscana. Tal famiglia per come riferisce il Gamurrini nell' Istoria genealogica delle famiglie nobili Toscano et Umbro, stampato in Firenze dal Sanesi nel 1641 al volume 6, prende origine già dal XIV secolo. Zaccheria, governatore di Romagna per il Cardinal Legato Francesco Soderini nel 1523. Lo stemma della famiglia Coniugo è: Di rosso, a due chiavi d'oro, passate in croce di S. Andrea, gl'ingegni in alto, ed accostate in punta da ...
... Fortsetzung folgt

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:
Familien-Wappen Coniugo

1 Blasonierung die Familie Coniugo

Coniugo della Toscana. Fonte bibliografica del blasone: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.III, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.

Di rosso, a due chiavi d'oro, passate in croce di S. Andrea, gl'ingegni in alto, ed accostate in punta da due rami di palma d'argento.

Kaufen Sie jetzt die professionelle historische heraldische Forschung des Ursprungs Ihres Familiennamens
Loading...

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2017 - 2018 Heraldrys Institute of Rome