1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens Dei Caniani

Name: Dei Caniani

Dossier: 13102
Sprache des Textes: Italiano
Adelsstand: Nobili
Adel in: Italia


Heraldische Vorschau :
Dei Caniani

Kaufen

Krone des Adels Dei CanianiAntica e nobile famiglia originaria di Bisanzio, si disse anche dei Caniani, e si stabilì in Ferrara nel XIII secolo. Giambattista, medico insigne e archiatro di Mattia Corvino e quindi della corte d'Este; Giulio, Vescovo di Adria e poi Cardinale nel 1583; Tomaso nel 1589 Vescovo di Adria. Ebbe posto nel Gran Consiglio nel 1663. Di questa famiglia non si hanno più notizie. Autori che parlano di questa famiglia: V. Palizzolo Gravina Barone di Ramione, nella sua opera " Il Blasone in Sicilia ossia Raccolta Araldica", stampato in Palermo nel 1871-75, ha offerto non poche notizie interessanti di questa famiglia, e delle gloriose tradizioni di quest'isola. Insieme al Minutoli, Invges, Mugnos e piu d'un instancabile Marchese di Villabianca, l'opera ha raccolto documenti, pergamene e testimonianze trasmesse da' componenti della casata stessa che parlano de' loro trascorsi, di virtù e gesta della propria schiatta. Lo stemma della famiglia Dei Caniani ...
Fortsetzung folgt

Wappen Dei Caniani

Familienwappen De Caniani

1 Familienwappen De Caniani

Inquartato nel primo a tre mezzelune d'argento, nel 2° d'azzurro, all'aquila coronata d'argento; nel 3° d'oro, nel 4° d'azzurro, al leone d'oro.

Kaufen
Verba Volant, Scripta Manent
(Die Worte fliegen, die Schriften bleiben)
Kaufen Sie jetzt ein professionelles heraldisches Dokument

Wir machen die größte digitale Archiv der Welt von Wappen
Stellen Sie sicher, dass Ihre Familie darin ist

Kaufe ein Dokument

Suche Nachnamens

Wie man eine vorläufige heraldische Forschung durchführt

In unserem Archiv ist eine Vorrecherche möglich. Rund 100.000 heraldische Spuren, Herkunft der Familiennamen und Adelswappen sind kostenlos erhältlich. Schreiben Sie einfach den gewünschten Nachnamen in das unten stehende Formular und drücken Sie die Eingabetaste.


Heraldrys Institute of Rome on Facebook