1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Di Blasio, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Baroni
Heraldische Spur die Familie: Di Blasio
Krone des Adels Di Blasio
Famiglia originaria di Reggio Calabria, detta Blasio o di Blasio, ascritta a quel primo ordine civico ed illustratasi nei suoi diversi rami, secondo quanto attesta il Candida, fra gli altri, con un Alfonso, principe dell'Accademia dei Ravvivati, un Gabriele consigliere di re Ferdinando il Cattolico e Filippo, capitano negli eserciti di re Filippo III di Spagna. Ebbe sino all'abolizione della feudalità il possesso della terra di Palizzi, in Calabria Ulteriore, con annesso casale di Pieprapennata, terra che era appartenuta alla nobile famiglia siciliana degli Arduino. Elevata cariche occuparono anche in seguito Carlo, di Tiberio, ultimo intestatario della terra suddetta, fu Pari del Regno nel breve periodo costituzionale del 1848, ed intendente dopo in Calabria. I figli Tiberio e Luigi furono deputati al parlamento Nazionale del regno d'Italia, ed anche deputato al Parlamento Nazionale fu l'altro figliuolo Vincenzo, già garibaldino e già ufficiale dei granatieri nella guerra del 1866 contro l'Austria, ...
... Fortsetzung folgt
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Di Blasio

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Di Blasio

Blasonierung die Familie

D'azzurro al libro aperto, incorniciato d'oro, caricato nelle due pagine delle parole: blasius facito e sormontato da una cometa di oro disposta in palo.
Blasone della famgiglia de Blasio da Reggio Calabria. Fonte bibliografica: "Dizionario storico blasonico delle famiglie nobili e notabili italiane estinte e fiorenti" vol.I, compilato dal Comm. G.B. di Crollalanza, edito presso la direzione del giornale araldico, Pisa 1888.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook