EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Pignateli, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Pignateli
Krone des Adels Pignateli
Varie furono l'opinioni intorno all'origine di questa nobilissima Famiglia; impercioche Pandolfo d'Arnone Salernitano nel suo libro, che fè delle Famiglie illustri d'Italia, che fiorì ne gli anni di Christo 1343. conforme vien riscrito da Scipione Mazzella nella sua descrittione del Regno di Napoli nel discorso, che fè di questa Famiglia, riposto frà l'altre nobili del seggio di Nido; lasciò scritto, che Roggiere Normando primo Re di questo Regno havendo inteso l'iniqui, e fieri maltrattamenti, ch'usava Emanuello secondo Imperador di Costantinopoli contro di Ludovico Rè di Francia, e de gli altri Christiani, che spinti da pietosa divotione, e da generosi stimoli di gloria, andavano al soccorso di Terra santa à persvasione d'Eugenio III. Sommo Pontefice, e di Bernardo Abbate di Chiaravalle, il qual fù poi ascritto al numero de' Santi; deliberato havendo farne rigorosa vendetta, con darli il meritato castigo, riposta in ordine la sua armata, che vittoriosa menato haveva dall'Africa,... Fortsetzung folgt

ove prima andato era a' danni de' Saraceni, ch'infestar volevano il Regno di Napoli, e quel di Sicilia, havendo à quelli cotal danno apportato; e in tal'estrema necessità ridottoli, ch'il Rè di Tunisi fù forzato a darli il tributo, il qual per molto tempo poi fù pagato a i Re di Sicilia. Bandì adunque, e apportò Roggiere contro dell'Imperador la guerra, prendendo a forza d'armi Corfù, e Corinto nel Poloponesso, e Tebe in Boetia, e Negroponte in Euboia, e tutte le mise a sacco, e scorrendo col corso della vittoria le marine dell'Asia, per aiutare i Christiani di Soria, trovò, che Ludovico Re di Francia era stato preso da' Saraceni, mentre s'era quello partito dal porto di San Simone d'Antiochia, per andar in Terra Santa; onde Ruggiere, per consiglio di Gisulfo Napoletano, coraggioso, e prode Capitano,fra quanti ne furono nel suo esercito, virilmente investendo, ruppe l'armata nimica, e fece libero il Re Lodovico; volendo poscia far vendetta dell'ingiurie fatte dall'Imperadore a' christiani, andò con tutta la sua armata a Constantinopoli, e in presenza di quello pose a ferro, e a fuoco tutti i borghi, e l'Imperadore di ciò intimorito, con alquanti de' suoi fuggendo, e lasciando in abbandono il suo palazzo, si fè forte in una Torre, il che fù cagione che Roggiere pigliasse più animo,endo il palazzo, mostrarono al Re quel tanto, che preso havevano, tra' quali Gisolfo, per segno, ch'egli più d'ogn'altro s'era inoltrato nelle più intime, e secrete parti del palazzo, presentò al Re tre pignatelle, ò pentole, ch'havea pigliato dalla cucina di quello, il che, benche mosso havesse gran risa al Re, e gli altri Signori, ch'appresso di quello si ritrovavano, per la qualità de gli stromenti recati da cucina, e men che nobili; non poterono però non comendar molto il suo valore, e ardire, in prendere quelli dimostrato.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Pignateli

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Pignateli

Blasonierung die Familie

I Pignatelli neri in campo d'argento.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook