EU Unsere Cookies: Wir Sie, dass diese Website Verwendung von technischen und statistischen Cookies einschließlich Dritte Cookies macht. Sie können die Nutzung durch eine entsprechende Einstellung Ihrer Browser-Einstellungen Cookies hemmen. Privacy.
No Ich akzeptiere nicht
Ja, Schließen Warnung.
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Portinai, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Nobili
Heraldische Spur die Familie: Portinai
Krone des Adels Portinai
Originaria di Fiesole, ebbe per capostipite un Portinajo di Folco che vivea nel 1187 e del quale i suoi discendenti presero il nome. Ha dato alla patria 14 priori dal 1282 al 1529, primo de'quali fu Folco di Ricovero, il fondatore dell'ospedale di S. Maria Novella, di cui fu figlia Beatrice resa immortabile dall'Alighieri. Fra gli uomini più chiari di questa famiglia convien ricordare un Pigello di Folco, nel 1456 mandato ambasciatore al Re d'Aragona e deditissimo a Cosimo de'Medici, da cui fu mandato a reggere il banco che i Medici avevano in Milano, dove Pigello stabilì la propria famiglia. Tommaso, suo fratello, andò ambasciatore alla Regina Isabella di Castiglia nel 1480, ed Antonio, suo figlio, fu commissario in Pisa nel 1511. Al tempo dell'assedio molto si distinse Pierfrancesco di Folco, il quale rese molti e segnalati servigi alla patria. In Folco, figlio dal precedente, venne meno la linea dei... Fortsetzung folgt
Portinari di Firenze nel 1595. Marietta, figlia di Folco, essendosi unita in matrimonio a Dionigi P. discendente da Monetto di Adovard, il quale erasi stabilito in Milano sui primi del secolo XVI per raccorgliervi l'eredità del ramo di Pigello che si era allora estinto, indusse il marito a far ritorno a Firenze per continuarvi la discendenza di entrambi. Di questa famiglia non si hanno più notizie dal XVIII secolo.
Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Portinai

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Portinai

Blasonierung die Familie

Inquartato in decusse: nel primo d'oro al riccio di castagno fogliato di verde; nel secondo e terzo d'azzurro, ciascun punto da un leone d'oro, affrontati; nel quarto d'oro pieno.
Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook