Heraldrys Institute of Rome
Heraldrys Institute of Rome in Italiano Heraldrys Institute of Rome in English Heraldrys Institute of Rome em Português Heraldrys Institute of Rome auf Deutsche Heraldrys Institute of Rome en Español
  1. Home
  2. Suche Nachnamens
  3. Suchergebnis
  4. Herkunft des Familiennamens

Herkunft des Familiennamens Sirianni, Herkunftsland: Italia

Adelsstand: Cavalieri
Heraldische Spur die Familie: Sirianni
Krone des Adels Sirianni
Antica famiglia pugliese, di chiara ed avita virtù, propagatasi, nel corso dei secoli, in diverse regioni d'Italia. L'origine di tal cognominizzazione, al dir di autorevoli genealogisti, andrebbe ricercata in alcuni errori di trascrizione del più comune cognome "Soriano", il quale dovrebbe derivare da toponimi come Soriano (MI), Soriano Calabro (VV), Soriano nel Cimino (VT) o Campo Soriano (LT), luogo natio di un, oggi ignoto, capostipite. In ogni modo, tal casato, secondo quanto ci viene tramandato, venne ammesso agli onori ed ai privilegi del cavalierato, in seguito alla partecipazione, sotto i vessilli aragonesi, connotata da coraggio e virtù, di un Carlo alla guerra d'Otranto, del 1481, contro gli Ottomani. D’altronde, tal famiglia, nel dispiegarsi dei lustri, sempre è riuscita a produrre una serie di uomini che hanno reso illustre il suo nome, nei pubblici impieghi, nelle professioni liberali ed ecclesiastiche e nel servizio militare. Fra questi, senza nulla levar al valore degli... Fortsetzung folgt

omessi, contasi: Bartolo, giustiziere in Barletta, nel 1492; Cav. Marino, dottore in "utroque jure", vivente in Bari, nel 1521; Cav. Gio. Battista, valoroso uomo d'armi, il quale combatté per Carlo V contro i Veneziani; Giorgio, maestro di campo, vivente in Barletta, nel 1561; D. Giovanni, teologo e nunzio apostolico, vivente in Trani, nel 1611; Martino, giudice in Barletta, vivente nel 1654; Girolamo, chiaro giureconsulto e saggista salentino, vivente nel 1686; Cav. Vincenzo, medico chirurgo, socio di varie accademie, vivente in Brindisi, nel 1729; Valentino, familiare di re Ferdinando I di Borbone; D. Carlo Maria, Canonico e Protonotario Apostolico, vivente in Trani, nel 1782; D. Placido, tra i novemila sacerdoti italiani firmatari di una petizione a S.S. Papa Pio IX ed ai Vescovi ad esso uniti, del 1842; Santo, Consigliere Comunale in Bologna, nel 1861. Non ci è pervenuta notizia certa della descrizione dello stemma originale della famiglia. Tuttavia, sulla base di congetture e ricostruzioni araldiche, riteniamo che esso dovesse essere: "Bandato d'azzurro e di nero al leone d'argento attraversante". I cognomi così antichi, senza dubbio alcuno, rendono decoro non solo alle famiglie ma anche alle città che li hanno accolti; pare siano, infatti, molto riguardevoli i soggetti viventi di questa famiglia che, con tanto decoro, sostentano questo nobile cognome, che ha avuto vari soggetti illustri.


Kaufen Sie eine heraldische Dokument auf Familie Sirianni

Bitte für weitere Informationen oder Fragen zögern Sie nicht, kontaktieren Sie uns:

Familien-Wappen: Sirianni

Familien-Wappen Sirianni

1 Blasonierung die Familie Sirianni

Bandato d'azzurro e di nero al leone d'argento attraversante.

Kaufen Familien-Wappen

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook