EU Aviso cookies: Este sitio hace uso de cookies técnicos y estadísticos, incluyendo terceros cookies. Puede inhibir su uso mediante el ajuste de la configuración del navegador de cookies. Privacy. No, yo no acepto
Ok cierra la alerta
  1. Home
  2. Búsqueda apellido
  3. Resultados de la búsqueda
  4. Origen del apellido

Origen del apellido Bombarda, país de origen: Italia

Nobleza: Conti
Variaciones apellido: Bombarda (la) - Labombarda
Rastro heráldico de la familia: Bombarda
Variaciones apellido: Bombarda (la) - Labombarda
Corona de la nobleza Bombarda E' evidente che il cognome della famiglia deriva dall'uso delle bombarde, conosciute fin dal 1216 quando i bolognesi assalirono Sant'Arcangelo. Il Bonifacio, nella storia di Treviso, aggiunge che la bombarda fu ritrovata in Germania, usata dapprima dai veneziani e, in seguito, da altri eserciti, ed accenna al Carrara che nel 1384 puntò dall'altro di una torre una bombarda contro Treviso. Attorno a quest'epoca l'arte di costruire bombarde era conosciuta dai veneziani, poichè in un documento del 28 settembre 1451 si trova scritto che in Venezia da lungo tempo maistro Martino dalle Ancore fedelissimo cittadino con molta intelligenza fabbricava bombarde di ogni sorte con molta perfezione. Come poi la denominazione di questa macchina militare abbia dato il nome alla famiglia Bombarda è cosa un pò difficile a stabilire, poichè una parte delle memorie di quelle lontane epoche è priva di ogni documentazione. Anteriormente all'epoca di Magister Martinus, e cioè al 7... Continuaráaprile 1417, Elena uxor Ser Johanem Anton de Montegranaro domini Bombarda, roga il suo testamento e nomina commissario suo marito. E' questo il ricordo più antico fino ad oggi conosciuto intorno alla famiglia Bombarda il quale indica chiaramente che il loro luogo di origine è da Montegranaro, paese situato tra Macerata ed Ancona. Più tardi - 1490-1510 - si ha notizie di certi danni arrecati alla nave di Francesco Bombarda; se si avesse potuto trovare il documento originale si sarebbe, forse, chiarito se questo Francesco abbia avuto qualche rapporto di parentela con quel Pietro , già morto nel 25 marzo 1604, capostipite del ramo nobile di questa famiglia residente a Venezia. Antonio, figlio del suddetto Pietro, mercante honorato, viaggiata continuamente tra Venezia e Candia, nel qual sito aveva affari e stabili, e dove, nel 21 febbraio 1581, battezzò sua figlia Angela; si ebbe Franceschina, Andrianna e Marco. Abbastanza ricco e desideroso di progredire, chiese ed ottenne, l'11 luglio 1589, dagli Avogadori di Comun la Cittadinanza di Venezia de intus et extra: dispose, in seguito, la sua sepoltura nella chiesa di S. Salvatore, anzichè nella demolita chiesa di S. Angelo, dove però si ebbe l'eterno riposo il 22 ottobre 1615. Il figlio suo Magnifico ser Marco continuò in Candia le attività paterne, e sua moglie Giustiani Nicol 2 agosto 1631 sposò Giovanna Cereda, la cui famiglia s'imparentò altre volte coi Bombarda.
Comprar un documento heráldico de Bombarda

Para obtener más información o pregunta, por favor no dude contáctenos:

Escudo de la familia: Bombarda
Variaciones apellido: Bombarda (la) - Labombarda

Escudo de la familia Bombarda

1 Blasòn de la familia Bombarda

D'azzurro, a tre cannoni d'oro in palo posti in fascia.

Comprar Escudo de la familia

Heraldrys Institute of Rome on Facebook

Heraldrys Institute on Facebook
© 2016 - 2017 Heraldrys Institute of Rome

Social Network

Heraldrys Institute on Facebook